L’iniziativa, “Nel mondo di Galileo”, è organizzata dal Quartiere 4, dal Giardino di Archimede, dal Circolo Arci Isolotto, dalla Sezione soci COOP Firenze sezione sud-ovest e dall’associazione “Il Filo ritrovato” in occasione delle celebrazioni galileiane che si svolgeranno fino al 2009.

In questo ciclo di incontri viene ripercorsa l’intera parabola dell’esperienza galileiana all’interno della rivoluzione scientifica del 16° secolo, a partire dalla figura dello scienziato pisano che sarà rievocata da Paolo Rossi. Il secondo incontro, tenuto da Maurizio Torrini, analizza lo sviluppo delle idee galileiane tra la generazione dei suoi discepoli, seguendo le intuizioni di Galileo nelle diverse direzioni. Il terzo incontro riguarda l’Accademia del Cimento e la preziosa strumentazione scientifica nata dall’attività di Galileo e dei suoi discepoli. Mara Miniati propone un viaggio tra le meraviglie scientifiche contenute nella collezione custodita al Museo di Storia della Scienza di Firenze. L’ultimo incontro, a cura di Massimo Bucciantini, confronta il pensiero di Galileo con quello di un altro illustre scienziato, Giovanni Keplero, facendo scaturire i principi che hanno animato la “rivoluzione scientifica”.

Gli incontri si svolgeranno presso il Circolo Arci Isolotto, in via Maccari 104 e presso “Il Giardino di Archimede. Un Museo per la Matematica”, in via S. Bartolo a Cintoia 19/a. I

ngresso libero, con inizio alle 17,30. 

Per ulteriori informazioni, telefonare al 338.3769999