Organizzata dall’Associazione Diacetum “Vivi e lavora a Diacceto” in collaborazione con il Comune di Pelago, Assessorato alla Cultura. Il programma dell’iniziativa prevede: venerdì 25 giugno alle 21 la “Motociclica Orchestrà” in un concerto dal titolo “Io pretendo dignità con Amnesty International”. L’iniziativa vedrà una lettura di poesie di Laurence Ferlinghetti da parte di Elisa Taddei e di “Sulle ali di una farfalla” Taichi-chuan Fantasia di Miriam Carrasco, sulle note dei “Magnifici sei in concerto”.

Sabato 26 giugno alle 18 sarà invece presentato il romanzo “Non tutto è perduto” di Rossella Poli; saranno presenti, oltre all’autrice, Luciano Falchini Assessore alla Cultura del Comune di Pelago e la Dottoressa Ilaria Natali ricercatrice presso il dipartimento di filologia Moderna dell’Università degli Studi di Firenze.

Sempre sabato 26, ma a partire dalle 21,30 “Molto rumore per nulla” con i gruppi Musiha e Zero 24 in concerto. Infine domenica 27 giugno si festeggia l’ODA, Opera Diocesana Assistenza Firenze di Diacceto, centro di riabilitazione e residenza sanitaria assistenziale per disabili. La giornata prevede alle 11 la Santa Messa, alle 12 il saluto delle autorità ed alle 12,30 l’apertura della mostra storico artistica e dell’artigianato del centro ODA.