lunedì, 17 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniArte & CulturaIncentivi scuola, sempre più alla...

Incentivi scuola, sempre più alla portata di tutti

incentivi della regione toscana alla scuola, perchè sia sempre più accessibile a tutti

-

- Pubblicità -

A partire dal 2008 la Regione si è impegnata a integrare i fondi statali aumentando in modo significativo le proprie risorse: 33.626 borse di studio e 21.222 contributi libro assegnati nell’anno scolastico 2008-2009 per un totale di 55 mila studenti coinvolti.

A partire da questo anno scolastico, il 2009-2010, sono state introdotte nuove modalità di riparto dei fondi sul territorio per premiare gli investimenti di Comuni e Province, favorire la parità di trattamento a livello territoriale. Fra le novità l’impegno finanziario della Regione esteso alle borse di studio destinate anche ai ragazzi che frequentano il terzo, quarto e quinto anno delle superiori (al posto dei buoni studio, destinati solo ai ragazzi del biennio delle superiori).

- Pubblicità -

«Mentre la scuola pubblica rischia di non essere più al centro delle attenzioni del governo che, invece di potenziarla, la vede come un costo da tagliare – osserva l’assessore all’istruzione formazione e lavoro Gianfranco Simoncini – la Regione Toscana estende la sfera delle opportunità per dare a tutti i suoi cittadini la possibilità di studiare. Tutto questo lo fa dando più risorse al diritto allo studio, l’unica competenza diretta che la Regione ha sulla scuola».
 

 

- Pubblicità -

 

 

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -