mercoledì, 3 Marzo 2021
Home Sezioni Arte & Cultura La Città degli Uffizi

La Città degli Uffizi

Al via La Città degli uffizi

-

Il Consiglio provinciale di Firenze ha approvato, all’unanimità, la mozione della V Commissione consiliare che, dopo aver incontrato il Direttore della Galleria degli Uffizi Dott. Antonio Natali, per valutare l’impegno che l’Amministrazione potrà assumere a sostegno del programma dal titolo “la Città degli Uffizi” e preso atto che detto programma punta a realizzare progetti espositivi che vertono su opere dei depositi della Galleria fortemente legate al territorio e che la mostra dedicata a Cigoli prevista per Ottobre a Figline Valdarno ne rappresenta la prima significativa esperienza; manifesta pieno sostegno all’iniziativa ed impegna l’Amministrazione Provinciale a:
1. Avviare un percorso congiunto con gli Uffizi per addivenire ad un protocollo d’intesa in merito al progetto “La città degli Uffizi”.
2. Impegnare adeguate risorse in termini economico-organizzativi, mediante atti che possano assicurare una continuità temporale alla realizzazione del programma.

Notizia precedenteRidiamo voce al Saharawi
Notizia successivaMusica e solidarietà

Ultime notizie

Il testo ufficiale del nuovo Dpcm Draghi (pdf): quando entra in vigore

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: pubblicato sul sito del governo il testo ufficiale in pdf del nuovo Dpcm del governo Draghi, in attesa dell'arrivo in Gazzetta. Ecco quando entra in vigore e quando scade

In zona arancione si va a scuola o no: quando sono aperte le superiori

Scuole superiori aperte o chiuse? Ecco quando si va a scuola in zona arancione, le regole del nuovo Dpcm

Fiorentina, al Franchi arriva la Roma

Verrà ricordato Davide Astori. Possibile il rientro di Amrabat a centrocampo: le probabili formazioni di Fiorentina - Roma

Covid Toscana, casi di nuovo sopra quota mille: i dati del 2 marzo

In 24 ore si contano 1.058 nuovi casi di Covid in Toscana, preoccupanti i dati dei ricoveri in ospedale, oltre 1.100. Oggi si registrano 13 morti