martedì, 27 Ottobre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura La ''Notte dei ricercatori'': una...

La ”Notte dei ricercatori”: una giornata per scoprire la scienza

Cos’è la ricerca in Toscana? Ccosa fanno realmente i ricercatori? Perché il loro lavoro è importante per la nostra vita quotidiana? Saranno tre domande a cui Pisa e altre città europee tenteranno di rispondere la prossima settimana durante la “Notte dei ricercatori”.

-

Un evento europeo che vuole promuovere la scienza e il lavoro dei ricercatori. Anche l’ateneo pisano organizzerà una giornata ricca di appuntamenti.

L’EVENTO. È in programma per venerdì 28 settembre “Shine!”, la cosiddetta “notte dei ricercatori”. Numerose le iniziative per tutte le età organizzate anche all’interno dell’università di Pisa.

IL PROGRAMMA. A Pisa gran parte degli eventi saranno ospitati alla Limonaia, in vicolo del Ruschi 4, dove saranno allestiti alcuni stand in cui gli scienziati mostreranno i risultati del loro lavoro quotidiano con esperimenti e dimostrazioni varie. Si partirà verso le 17 quando quattro giovani ricercatori parleranno di scienza al pubblico. Alle 18.30 il giornalista direttore de “Il Tirreno” Roberto Bernabò coordinerà un dibattito dal titolo “La scienza con linguaggio moderno e innovativo”. Alle 20 ci sarà un particolare “Brindisi alla ricerca!” con i prodotti del parco di San Rossore. Alle 21, al Teatro Sant’Andrea, andrà in scena uno spettacolo su Guglielmo Marconi dal titolo “Quelli della radio. Marconi, la storia dell’uomo che ha cambiato il mondo”. L’ingresso allo spettacolo è gratuito, ma il biglietto deve essere prenotato sul sito www.shine2012.eu. Inoltre dalle 21 fino a mezzanotte, dal tetto del dipartimento di fisica in Largo Pontecorvo 3, si potranno osservare le stelle e la volta celeste.

NON SOLO PISA. Non solo la città di Pisa organizzerà qualcosa per la “Notte dei ricercatori”. Saranno infatti trecento le città europee coinvolte in questo grande progetto europeo di promozione della scienza. In Toscana l’evento è stato organizzato dai tre atenei regionali e dalla regione stessa, con altri soggetti pubblici, e si svolgerà nelle tre città sedi universitarie e a Grosseto con spettacoli, dibattiti, esperimenti, dimostrazioni scientifiche dal vivo, talk, tutto a ingresso gratuito.

INFORMAZIONI. Il programma completo dell’iniziativa è disponibile sul sito www.shine2012.eu e sulla pagina Facebook “Shine! 2012: La notte dei ricercatori in Toscana”.

Ultime notizie

Cinema chiusi per Covid, film già visto: “No al Dpcm, sì a misure locali”

Le piccole sale rischiano grosso dopo l'ennesima chiusura per l'emergenza Covid. Abbiamo sentito il presidente di Spazio Alfieri, una tra i cinema d'essai più conosciuti a Firenze

Quante persone possono partecipare ai funerali: regole del dpcm Covid

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus del 24 ottobre in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti e per cosa scatta il divieto

Quante persone al ristorante? Il numero massimo previsto dal nuovo Dpcm

Il nuovo Dpcm 24 ottobre dice che possono sedere allo stesso tavolo del ristorante non più di 4 persone, con una sola eccezione: cosa cambia con le nuove regole

Nuovo Dpcm ottobre 2020: il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Chiusura delle palestre, "coprifuoco" anticipato per bar e ristoranti, semi-lockdown senza blocco degli spostamenti tra regioni: cosa prevede il testo del nuovo Dpcm di ottobre pubblicato in Gazzetta Ufficiale