giovedì, 22 Ottobre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura L'eau de toilette che profuma...

L’eau de toilette che profuma di Boboli

In vendita nei negozi del polo museale fiorentino, il primo profumo ispirato ai giardini-museo della Toscana

-

Dire che il packaging non invita all'acquisto ed è decisamente datato, è dire poco, ma l'idea è davvero deliziosa.

Giardini del granduca

Nasce “Giardini del granduca”, il profumo ispirato ai giardini-museo di Toscana e all'immensa varietà di piante e fiori che accolgono al loro interno, voluto dalla soprintendenza al polo museale fiorentino e prodotto da Sillabe, con la consulenza di un'esperta di fragranze.

Dove si trova?

Venduto nei negozi dei musei statali fiorentini al prezzo modico di 45 euro, i Giardini del granduca è un effluvio di odori della natura, dagli agrumi molto intensi, al cipresso, passando per il cedro, l'ambra e i fiori di pesco ispirati a Boboli e al Giardino di Castello, al parco che circonda le ville medicee di poggio a Caiano, La Petraia e di Cerreto Guidi.

I giardini Patrimonio Unesco

Simonetta Giurlani Pardini, esperta di suggestioni olfattive, è la consulente che ha guidato il produttore nella scelta delle migliori note da mescolare nell'acqua di colonia, presentata in occasione del primo anno dall'entrata delle ville medicee nell'elenco dei beni dichiarati dall'Unesco patrimonio dell'umanità.

“In contatto con la memoria dei Medici”

“Attraverso questo profumo – ha commentato la soprintendente Cristina Acidini -, composto sapientemente con note ispirate alla coltivata natura dei giardini storici di Firenze e Toscana, si entra in contatto diretto con la memoria della dinastia dei Medici e soprattutto con il loro magnifico lascito nel campo dell'arte dei giardini, che impreziosisce Firenze e la Toscana con il sistema delle Ville Medicee”.
 

Ultime notizie

La nuova giunta regionale toscana: gli assessori di Giani, i nomi

Il neo governatore Eugenio Giani annuncia gran parte della sua squadra: l'ottavo nome per la giunta arriverà tra pochi giorni. Eletto anche il presidente del Consiglio regionale

Smart working, pubblica amministrazione e privati: fino a quando? Le regole

La legge rilancio, lo stato di emergenza e i nuovi decreti del governo: il punto sulla proroga del lavoro agile per il pubblico impiego e le regole per i dipendenti del settore privato

Eredità delle donne 2020: l’evento di Serena Dandini alla Manifattura Tabacchi

Dal 23 al 25 ottobre torna in città la manifestazione che racconta il mondo attraverso gli occhi delle donne

Come fare il tampone in Toscana e come si prenota online

Prenotazioni e referti anche via web, in arrivo i test rapidi per i ragazzi delle scuole: le novità in Toscana