mercoledì, 22 Settembre 2021
HomeSezioniArte & CulturaMostre a Firenze, agosto 2021:...

Mostre a Firenze, agosto 2021: cosa vedere, gli eventi in corso

Da Palazzo Strozzi al Forte Belvedere (gratis), da van Gogh ai prodigi della natura: cosa vedere a Firenze durante il mese di agosto 2021, ecco le mostre in corso

-

Nei musei, anche in piena estate: sono tante le mostre in corso a Firenze ad agosto 2021. È una delle “controindicazioni” del Covid: le chiusure per l’emergenza sanitaria hanno spostato in avanti la stagione espositiva non solo in Toscana. Vediamo allora cosa si può vedere a Firenze durante questi caldi mesi.

Palazzo Strozzi, la mostra in corso fino ad agosto: American Art

Dopo mesi di stop ha riaperto al pubblico Palazzo Strozzi con l’attesa American Art 1961 – 2001, da Andy Warhol a Kara Walker. Per la prima volta in Italia arrivano 80 opere dal prestigioso Walker Art Center di Minneapolis. Un viaggio dalla pop art fino alle ultime avanguardie contemporanee che vuol essere anche un approfondimento di quarant’anni di storia d’America. Previste inoltre visite gratuite due giorni a settimana con prenotazione obbligatoria. Più informazioni nel nostro articolo su American Art a Palazzo Strozzi.

American Art 1961 – 2001, da Andy Warhol a Kara Walker
Palazzo Strozzi Firenze, fino al 29 agosto 2021
Orari: dal lunedì al venerdì 14.00 – 21.00; sabato e domenica 10.00 – 21.00
Biglietti: intero 15 euro, ridotto 12 euro, giovani tra 6 e 18 anni 5 euro, previsti pacchetti scontati per famiglie

Mostre fotografiche (gratis): cosa vedere al Forte Belvedere di Firenze a luglio e agosto 2021

Non una, ma ben due mostre fotografiche sono visibili gratuitamente nel Forte Belvedere di Firenze, anche durante i mesi di luglio e agosto. La Fortezza medicea apre al pubblico i suoi splendidi bastioni affacciati sulla città, mentre all’interno della Palazzina del Buontalenti è protagonista il progetto espositivo intitolato Ieri, oggi, domani. Italia autoritratto allo specchio che racchiude un centinaio di scatti provenienti dalla Fondazione Alinari, di diversi periodi e stili, e le grandi immagini di Massimo Vitali, maestro della fotografia italiana che ha immortalato innumerevoli spiagge del Belpaese. MUS.E organizza visite guidate in collaborazione con Fondazione CR Firenze ed è presente una caffetteria che organizza eventi e concerti. Qui i dettagli sulle mostre al Forte Belvedere.

Ieri, oggi, domani. Italia autoritratto allo specchio
Forte Belvedere di Firenze, fino al 10 ottobre 2021
Orari: dal martedì al venerdì 16.00 – 21.00; sabato e domenica 10.00 – 21.00
Biglietti: ingresso gratis

Mostre a Firenze a luglio e agosto 2021: Van Gogh e i maledetti, l’esposizione “virtuale”

È tornata a Firenze una delle mostre digitali immersive che ha riscosso maggiore successo negli anni passati: nella cosiddetta “cattedrale dell’Immagine” di Santo Stefano al Ponte anche a luglio e agosto è possibile addentrarsi nelle atmosfere di van Gogh e i maledetti. Proiezioni in HD a 360 gradi, animazioni e visori per la realtà virtuale, regalano un viaggio inedito “dentro” le opere più celebri del pittore belga. Aggiornamenti sulla pagina Facebook.

Van Gogh e i maledetti
Santo Stefano al Ponte (zona Ponte Vecchio), mostra prorogata al 6 settembre 2021
Orari di apertura: dal venerdì al lunedì 11.00- 18:00
Biglietti: adulti 13 euro; studenti, over 65, carta fedeltà Feltrinelli e soci di Unicoop Firenze 10 euro; bambini fino ai 12 anni 5 euro; gratis gli under 5. Disponibili anche ticket famiglia.

mostre Firenze luglio agosto 2021 van gogh cosa vedere in corso

Le mostre di Firenze, anche per bambini: AnimA a Palazzo Medici Riccardi

È uno dei musei di Firenze, casa della più potente famiglia della città: oltre al classico percorso di visita, Palazzo Medici Riccardi propone la mostra AniMA. La Magia del Cinema d’Animazione da Biancaneve a Goldrake. Per la prima volta vengono esposti al pubblico oltre 500 disegni originali dei film d’animazione più famosi, dalla Bella addormentata nel bosco, alla Carica dei 101 fino a Fievel sbarca in America. In programma visite guidate su prenotazione ([email protected]), anche con laboratori per famiglie con bambini. Più info qui.

AniMA. La Magia del Cinema d’Animazione da Biancaneve a Goldrake
Palazzo Medici Riccardi, fino al 17 ottobre 2021
Orari: tutti i giorni h 9.00-19.00, mercoledì chiuso
Biglietti per museo + mostra: intero 10 euro, ridotto 6 (under 25 anni e studenti universitari), gratis per i minori di 18 anni, riduzione 2×1 per i soci di Unicoop Firenze

5 mostre da vedere in Toscana ad agosto 2021 (prima che chiudano i battenti)

Le mostre nei musei di Firenze: Giuseppe Penone agli Uffizi

Capolavori del passato e opere contemporanee. Oltre 30 lavori di Giuseppe Penone, uno dei maggiori esponenti dell’arte povera, sono disseminati lungo tutto il percorso museale della Galleria degli Uffizi per Alberi in versi. L’esposizione è ispirata alla simbologia vegetale di un celebre verso del Paradiso della Divina Commedia ed è composta da sculture, installazioni, disegni e incisioni. C’è anche un fuori mostra in piazza della Signoria, dove è stato installato un monumentale abete di oltre 22 metri.

Alberi in versi
Galleria degli Uffizi di Firenze, fino al 3 ottobre
Orari: dal martedì alla domenica  8.15 – 18.50
Mostra compresa nel biglietto del museo: intero 20 euro, ridotto 2 euro (under 25 e disabili)

Musei Firenze mostra Uffizi gratis
Le opere di Giuseppe Penone agli Uffizi

Natura Collecta, Natura Exhibita

Ha riaperto alle visite il complesso di San Lorenzo, che nel salone Donatello ospita la mostra Natura Collecta, Natura Exhibita nata dalla collaborazione tra l’Università di Firenze, l’Opera Medicea Laurenziana e la Basilica di San Lorenzo. Protagonista il collezionismo naturalistico e scientifico in città, dai Medici fino ai giorni nostri. In mostra 150 oggetti che arrivano dal Museo della Specola (ora chiuso per lavori di riallestimento): si tratta di manufatti creati con “tesori” naturali, ricostruzioni di animali, cere botaniche e anatomiche. In programma visite guidate. Qui l’articolo su Natura Collecta, Natura Exhibita.

Natura Collecta, Natura Exhibita
Salone di Donatello, complesso di San Lorenzo
Orari: dal lunedì al sabato 10.30 – 16.00
Biglietti per museo e mostra: 7 euro, gratis fino a 11 anni, riduzioni per famiglie (fino a 3 bambini pagano solo gli adulti)

Nell’ex carcere delle Murate due artiste giapponesi e un fotografo russo

Mariko Hori If the wind blows in Florence
Un’immagine della mostra “If the wind blows in Florence…?” di Mariko Hori, al MAD fino al 4 settembre 2021

Si intitola “If the wind blows in Florence…?” la mostra che la giapponese Mariko Hori ha studiato appositamente per gli spazi di MAD – Murate Art District. Per realizzare i lavori esposti nella mostra, curata da Renata Summo-O’Connell, Mariko Hori ha chiesto la collaborazione dei cittadini e dei giovani artisti di Firenze che hanno risposto ad un appello lanciato via Instagram che recitava “If the wind blows in Florence…” ovvero “Cosa accadrebbe se il vento soffiasse a Firenze?”. Sono stati in tanti a rispondere a questa domanda, e grazie alle loro risposte Mariko Hori ha potuto articolare, nelle sale e nelle celle al primo piano del MAD, immagini, suoni e parole, che il pubblico potrà udire e leggere, trascritte, e che invitano a partecipare a questa riflessione collettiva che l’artista propone.

“If the wind blows in Florence…
MAD – Murate Art District
fino al 4 settembre 2021
Orari: dal martedì al sabato 14:30 alle 19:30 (chiuso dal 9 al 22 agosto)
Biglietti: ingresso libero

Sempre negli spazi di Murate Art District, fino al 3 settebre, i visitatori troveranno anche Mishima Code, mostra che mette in scena un dialogo differito nello spazio e nel tempo tra due artisti di diversa generazione, poetica e cifra stilistica – Yukio Mishima e Fukushi Ito – che hanno saputo integrare nella loro ricerca i linguaggi e i temi dell’estetica e della cultura dell’occidente europeo con quelli ereditati dalla tradizione estremo asiatica. Non solo una mostra celebrativa, nel cinquantenario della morte dello scrittore giapponese (25 novembre 1970), ma un percorso attraverso l’immaginario, le opere e i temi della produzione artistica di Mishima, re-interpretati per mezzo di una costante sperimentazione sui materiali e sui linguaggi del contemporaneo.

Mishima Code
MAD – Murate Art District
fino al 3 settembre 2021
Orari: dal martedì al sabato 14:30 alle 19:30 (chiuso dal 9 al 22 agosto)
Biglietti: ingresso libero

Serjej Vasiliev_Ritratto di una giovane detenuta, 1980
Ritratto di una giovane detenuta, scatto in mostra al Semiottagono delle Murate per “Sergej Vasiliev: uno sguardo indiscreto sull’URSS sconosciuta”

Mostre da vedere a Firenze nel mese di agosto 2021: Sergej Vasiliev

Poco distante, al Semiottagono delle Murate, fino al 4 ottobre è possibile visitare anche “Sergej Vasiliev: uno sguardo indiscreto sull’URSS sconosciuta”, la prima e inedita mostra antologica dedicata al grande forotoreporter russo, cinque volte vincitore del World Press Photo. In mostra una selezione di circa settanta suggestive immagini in bianco e nero, scattate tra gli anni Ottanta e i primi Novanta intorno a Čelyabinsk, città ai piedi degli Urali con più di un milione di abitanti.

“Sergej Vasiliev: uno sguardo indiscreto sull’URSS sconosciuta”
Semiottagono delle Murate
fino al 4 ottobre 2021
Orari: da Lunedì alla Domenica, con orario continuato dalle 9 alle 19
Biglietti: ingresso libero

Ultime notizie