Notte dei musei 2019 Firenze Palazzo Vecchio

Arte al calar del sole. Sabato 18 maggio, in occasione della notte europea dei musei 2019, a Firenze e nella Città metropolitana oltre 20 luoghi d’arte prevedono aperture straordinarie in notturna, visite guidate, spettacoli teatrali e laboratori per i più piccoli. Tutto gratuito, salvo qualche eccezione.

La notte dei musei 2019 a Firenze

Nel comune di Firenze sono 5 le location che aderiscono a questa festa europea dei musei, spalancando i battenti in orario serale. Entrata gratuita per tutto il giorno, fino alle 23 (ultimo ingresso alle 22), nel  museo di Palazzo Vecchio e nel Museo Novecento, mentre il museo e istituto fiorentino di Preistoria “Paolo Graziosi” in via dell’Oriuolo 24 (entrata dalla biblioteca delle Oblate) è accessibile a costo zero con orario 17.00-22.30 anche con il recital di poesia “Prima che la notte sperperi inganni…” e visite guidate (su prenotazione).

Alla notte europea dei musei 2019 aderisce inoltre la Fondazione Horne di Firenze (via dei Benci 6) dove, dalle 19.00 alle 23.00, a fare da ciceroni ci saranno anche gli studenti del liceo della Santissima Annunziata. Ingresso free dalle 21 alle 24 con visita guidata (ore 21.15 e 22.15) alla casa museo Rodolfo Siviero (lungarno Serristori 3) dove sarà possibile vedere la mostra, inaugurata la mattina del 18 maggio “Il Leonardo di Giorgio Castelfranco e il culto del genio del Novecento”.

Casa museo Rodolfo Siviero - notte europea musei Firenze 2019
La Casa Museo Rodolfo Siviero – Foto: Il Reporter

A differenza degli altri il Museo Fondazione Scienza e Tecnica (via Giusti 29) sarà aperto a pagamento ma proporrà, compresi nel prezzo del biglietto, 4 incontri, uno ogni mezz’ora dalle 21.00 alle 22.30 per scoprire  il cielo di maggio e gli antichi strumenti del Gabinetto di Fisica.

Uffizi, Accademia e Bargello a un euro per una notte

Alla notte europei dei musei aderiscono anche alcuni luoghi d’arte a gestione statale, con aperture in notturna e biglietto simbolico al prezzo di 1 euro a persona. Dalle 19 alle 22 saranno accessibili gli Uffizi, il museo del Bargello, quello di San Marco (dalle 20.30 alle ore 21.30 si potrà assistere anche a un concerto nella biblioteca monumentale) e la Galleria dell’Accademia, dove sono in programma due visite guidate gratuite alla Gipsoteca che ospita la collezione dei gessi ottocenteschi di Lorenzo Bartolini e Luigi Pampaloni.

Oltre a quelli statali, si paga 1 euro anche al Museo degli Innocenti che spalanca le porte dalle 19.30 alle 21.30, sempre al costo speciale di 1 euro.

I musei aperti a Fiesole il 18 maggio 2019

Proposte gratuite sulle colline di Firenze. La notte dei musei a Fiesole “illumina” il Museo Bardini, il museo archeologico, gli scavi e il teatro romano dalle ore 20.00 alle 23.00 con visita guidata alle 21.30 in entrambe le location. Sempre a Fiesole spalanca i battenti dalle 21.00 alle 23.00 il museo della Fondazione Primo Conti (Villa Le Coste) con un laboratorio creativo per ragazzi previsto alle 21.30.

Fine settimana a Firenze, gli eventi tra il 17 e 19 maggio

La notte europea dei musei nella Città metropolitana di Firenze

Tante le proposte in giro per la provincia fiorentina. Tra le ore 21 e le 23 aprono gratuitamente il museo leonardiano di Vinci, il Museo Antonio Manzi di Villa Rucellai a Campi Bisenzio, mentre nel Mugello a Borgo San Lorenzo aderisce il Chini Museo & Contemporary, a Dicomano il museo archeologico (alle 20.30 visita animata per i più piccoli), a Vicchio il Museo d’arte sacra e religiosità popolare Beato Angelico e la casa museo di Giotto, con laboratori di tutte le arti.

E ancora accesso gratuito dalle 21.00 alle 22.30 con una visita guidata al museo del figurino storico di Calenzano. Il convento degli agostiniani di Certaldo sarà invece aperto fino a mezzanotte e mezzo con il normale biglietto (2 euro) che però comprenderà dalle 22.30 alle 23.30 una visita guidata teatralizzata con la possibilità di osservare il cielo.

Musei gratis a Firenze nel 2019: ecco quando, tutte le date

Più informazioni sul sito di Amico Museo, il programma di iniziative della Regione Toscana lungo quasi un mese che comprende anche la notte dei musei.

Articolo in aggiornamento