domenica, 20 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Nuovi alberi al parco dell'Albereta

Nuovi alberi al parco dell’Albereta

Nuovi alberi di diverse tipologie in arrivo al parco dell'Albereta, il secondo per grandezza di tutta Firenze

-

Gli alberi saranno impiantati nei 13 ettari di verde che si estendono da Ponte da Verrazzano al Viadotto di Varlungo. La Direzione ambiente ha cominciato in questi giorni il reimpianto delle piante, che andrà avanti per tutto il mese di marzo.

Sono diverse le tipologie di alberi che si ergeranno nel parco, con una prevalenza di pioppi. Oltre a loro, spazio a peri, querce, salici, olmi, frassini, ontani, aceri. Il tutto per una spesa complessiva di 70.829 euro, in cui sono compresi anche gli abbattimenti delle piante malate eseguiti mesi fa. Ad abbellire il parco saranno soprattutto pioppi bianchi, che verranno utilizzati per ricreare i filari lungo il camminamento parallelo al corso del fiume.

I salici verranno utilizzati per ricostituire il piano dominato dal bosco e il frassino per ricreare in qualche punto il piano intermedio. L’assessore all’ambiente Claudio Del Lungo ha spiegato che al contrario dei viali – dove è bene seguire un criterio di omogeneità – in un parco è un fatto positivo la presenza di specie differenti. E al parco dell’Albereta è andata proprio così.

Notizia precedenteI sapori di Taste
Notizia successivaSior Todero alla Pergola

Ultime notizie

La Fiorentina sorride. Battuto il Toro

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: tutti i dati sull’affluenza

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari a partire dalle ore 12 del 20 settembre. Sulle previsioni pesa l'incognita Covid

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano