Pia Palazzina Indiano Arte Firenze Cascine

A fine giugno il progetto compie un mese di vita, ma intanto Pia – Palazzina indiano arte presenta la sua stagione estiva 2019 con una festa di inaugurazione sabato 4 maggio. Durante il pomeriggio sono in programma tanti eventi gratuiti alla “fine” del parco delle Cascine di Firenze.

Cosa c’è dentro la Palazzina dell’Indiano alle Cascine

La villetta ottocentesca, che si trova nei pressi della confluenza tra l’Arno e il Mugnone, è un centro creativo, che mette insieme residenze di artisti e iniziative aperte a tutti, incentrate sui tempi dei linguaggi del corpo ma anche dell’ambiente. Spazio quindi a eventi, corsi, performance, esposizioni, presentazioni di libri coinvolgendo cittadini, danzatori, artisti, studenti, botanici e esperti.

Al piano terra si trova un ambiente per le lezioni e le pratiche sul gesto, oltre al punto ristoro dell’Indiano, una caffetteria che propone menu vegetariani e vegani, e a una libreria specializzata sulla natura e i viaggi a cura di Tatatà. Al livello superiore invece la terrazza panoramica su cui si affacciano le due sale dedicate alle esposizione d’arte, alle pratiche e agli incontri, ma gli eventi interesseranno anche gli spazi esterni.

L’inaugurazione di Pia – Palazzina Indiano Arte, Firenze

Il programma dell’inaugurazione di sabato 4 maggio prende il via alle ore 17.00. Pia – Palazzina Indiano Arte e le aree verdi vicine ospitano performance, mostre, trattamenti shiatsu all’aperto e un angolo libri. Aperto anche il ristoro dell’indiano.

Tra le perfomance due appuntamenti, uno alle 17.00 l’altro alle 19.30, con l’azione collettiva “Ballo al tramonto. Invenzioni di gesti per una nuova città”. Protagonisti i cittadini che hanno risposto nelle scorse settimana a un bando del centro nazionale di produzione Vigilio Sieni. E poi la coreografia dei più piccoli dedicata a “La città ideale”, quella dei “grandi” intitolata “Vita_Ballo Isadora” e la performance “Sulla Leggerezza” nata nell’ambito del progetto Novissimi del Centro Nazionale di Produzione Virgilio Sieni e che coinvolge giovani interpreti.

Palazzina Indiano Firenze CascinePrevista anche l’installazione “La Casina d’oro sull’Arno”, uno spazio fiabesco e di gioco per i bambini a cura dell’Accademia sull’arte del gesto, dove sedersi, disegnare e consultare libri. Alle ore 18.00 apre l’esposizione “Il giardino dell’architetto” a cura di Pietro Gaglianò che raccoglie alcune opere di Michele Guido. Informazioni  sul sito di Pia.

Il progetto di Virgilio Sieni per Pia

La Palazzina dell’Indiano è tornata ad animarsi nel giugno dell’anno scorso grazie alle attività del Centro nazionale di produzione Virgilio Sieni, che ha in gestione la villetta di proprietà del Comune di Firenze. Nel corso dei mesi scorsi sono state organizzate passeggiate, concerti, esposizioni, pratiche sul gesto, presentazioni di libri e anche laboratori per scoprire come creare un orto urbano.