giovedì, 24 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Pittura creativa al Parterre

Pittura creativa al Parterre

giovedì 18 maggio, inaugurazione di "Pittura creativa", la mostra collettiva degli allievi che hanno partecipato ai corsi, organizzati dal Quartiere 2 insieme all'associazione Eventi, durante il 2008-2009.

-

La mostra sarà inaugurata domani, 28 maggio, alle ore 16, presso la saletta Parterre di Piazza della Libertà e rimarrà aperta anche il 29 e il 30 maggio dalle 16.30 alle 19.30.

Saranno esposte le opere dei 36 partecipanti ai corsi di pittura organizzati dal Quartiere 2 e dall’associazione Eventi, un’esperienza pittorica che ha loro permesso di esprimere liberamente la loro creatività e fantasia.

I corsi di pittura hanno avuto luogo a Villa Arrivabene e nelle strutture “La Tinaia” e “Centro diurno 100 Stelle“, due strutture di recupero per persone affette da patologie psichiatriche, e si sono svolti durante tutto l’anno 2008-2009.

La mostra, così come i corsi, sono stati curati da Tiziana Acomanni, pittrice fiorentina che ha ricevuto vari premi nazionali e internazionali e ha anche insegnato nelle scuole statali a persone con problemi caratteriali e acustici.

L‘ingresso alla mostra è gratuito; per maggiori informazioni rivolgersi allo 055 2767828.

Ultime notizie

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Corri la vita 2020, qual è il colore della maglia e come funziona la “gara”

La corsa benefica cambia, ma si svolgerà comunque. Percorso "individuale", musei gratis e prenotazioni online: ecco tutte le novità della 18esima edizione

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo