lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Q1: Verde que te quiero...

Q1: Verde que te quiero verde

domani, 23 maggio, in piazza Annigoni, “Verde que te quiero verde”, promossa dal Quartiere 1 e ideata dagli allievi del Corso di Public Art.

-

Una piazza super colorata, grazie all’iniziativa “Verde que te quiero verde”, promossa dal Quartiere 1 e ideata dagli allievi del Corso di Public Art, tenuto da Vittorio Corsini all’interno del Master di arti visive della LABA (Libera Accademia Belle Arti di Firenze).

L’evento straordinario prende spunto dal poema di Federico García Lorca “Romance Sonámbulo” ed è il frutto di una riflessione sugli spazi pubblici, luoghi comuni e piacevoli pensati “per” e vissuti “dalle” persone.

“Vogliamo vincere le paure che spesso limitano la vivibilità degli spazi pubblici per dare un segnale forte che la città non è ostile e le nostre piazze non vanno abbandonate ma devono essere valorizzate come luogo di socializzazione e di integrazione culturale” ha spiegato il presidente del Quartiere 1.

Sarà piazza Annigoni ad essere trasformata in luogo di socialità e colori, a partire dalle 12,00 fino alle 24,00.

Verso le 11,00 gli studenti della LABA, creeranno un disegno nel centro della piazza con dei gessetti colorati lavabili, dal quale partiranno tutti coloro che liberamente vorranno dipingere, scrivere, lasciare un segno del loro passaggio. Dalle 18,00 fino alle 20,00 saranno invece proiettati video e saranno organizzanti interventi musicali.

Tutti i partecipanti all’iniziativa riceveranno un seme che, se curato, potrà diventare una pianta, come invito ad una maggiore attenzione verso le cose semplici.

Ultime notizie

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili