La mostra, inaugurata questa sera alle 20, sarà aperta da domani all’11 gennaio, tutti i giorni tranne il lunedì, dalle 10 alle 23, presso il Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, all’interno di Palazzo Strozzi.

L’obiettivo della mostra è quello di analizzare la sempre maggiore correlazione tra arte contemporanea e sistema economico internazionale. L’economia influenza tutti i settori della realtà, da quella politica e sociale a quella culturale ed artistica.

In esposizione le opere di 21 artisti contemporanei tra cui Damien Hirst dal Regno Unito, Marc Bijl dall’Olanda, Pablo Helguera dal Messico e Wilfredo Prieto da Cuba. Il biglietto di ingresso costa 5 euro.