In questi ultimi 4 anni, da quando cioè il laboratorio è nato nel centro diurno “Albero Vivo” a cura del servizio di socializzazione “Il Giaggiolo”, sono stati prodotti 4 spettacoli: “Io sto bene”, “Revolution”, “Mantra” e “Viktor”. Da questa esperienza, la Compagnia Isole Comprese Teatro ha inserito nel suo organico alcuni attori con diversa abilità e ha partecipato a Festival Nazionali e Internazionali di Teatro. Lo spettacolo, con inizio alle 21, si ispira alle categorie dell’Arte Contemporanea, della body art e delle Performing Arts.

La Compagnia Isole Comprese Teatro è formata dagli attori Marco Galdo, Lucia Galli, Giuliano Giorgi, Luisella Cecchi, Daniele Bomberini, Daniele Ciotoli, Anna Maria Galeazzi, Benedetta Masserelli, Marco dell’Agnello, Graziella Cartoni, Simone Scheggi, Pier Luigi Lanini, Silvia Bonanno, Giovanni Pandolfini, Elisa Baldini, Paolo Mancini, Alessandro Ciappelli, dagli educatori Angela Bargigli, Massimo De Biase, Elisa Taddei, Martino Cunsolo e dagli allievi della scuola di teatro sociale Marta Pinzauti, Giampaolo Mazza, Andrea Licita, Beatrice Ferranti, Francesca Ozino.

Per ulteriori informazioni, “Isole Comprese”, telefono 055/223622 oppure 338/8403546, www.isolecompreseteatro.it. Il 30 maggio rappresenteranno la Toscana al 2° Festival Teatro e Disabilità a Rovigo.