martedì, 7 Dicembre 2021
HomeSezioniArte & CulturaUna favola antica per un...

Una favola antica per un ‘problema’ moderno

Va in scena sabato al Teatro Everest lo spettacolo "Acì bbà e i 40 pedoni", con la regia di Angelo Savelli. Il tema sarà il rispetto dell'educazione stradale che fa parte del più ampio gruppo di valori racchiusi in quella che viene definita educazione civica.

-

Si tratta di una favola volta a sensibilizzare i bambini, ma non solo, sull’importanza delle regole stradali attraverso filastrocche, indovinelli e scenette divertenti. Si cercherà di infondere, per condivederli, valori umani e sociali quali il rispetto della vita e della libertà degli altri, la tolleranza e la solidarietà; valori, questi, alla base dell’educazione civica e quindi anche di quella stradale.

“Acì Babà e i quaranta pedoni” è  realizzato su un testo di Andrea Bruno Savelli, con la regia di Angelo Savelli e con Valentina Bruscoli, Tommaso Di Fede, Francesco Franzosi, Tiziano Veltri, scene e costumi di Mirco Rocchi, canzoni a cura di Pasquale Filastò su temi musicali di Nicola Piovani, luci Roberto Cafaggini.

Per info: 055 2321754. I biglietti costano 5 euro ( ridotti per i bambini ed i ragazzi ) e 8 euro per gli adulti.

 

 

Ultime notizie