giovedì, 5 Agosto 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaA Firenze arriva la porta...

A Firenze arriva la porta telematica in via delle Casine

A breve anche l'attivazione dei dissuasori per l'area pedonale di San Niccolò

-

Novità per la viabilità a Firenze. Dopo la porta telematica di lungarno Diaz, a breve arriverà infatti anche quella in via delle Casine. I lavori inizieranno a fine settembre e andranno avanti per tre settimane. La porta telematica sarà collocata nel primo tratto, tra lungarno della Zecca Vecchia e via Tripoli. Si tratta di un intervento che porta a completare la rete delle nuove porte telematiche in centro e che ha visto negli ultimi mesi l’installazione dei dispositivi in zona piazza Indipendenza e in lungarno Diaz.

Soddisfatto l’Assessore Giorgetti

Soddisfatto l’assessore alla mobilità di Palazzo Vecchio Stefano Giorgetti che ha sottolineato come era stato preso un impegno con i residenti della zona per una maggior tutela della ztl. Giorgetti ha ricordato che a settembre sarà realizzata la porta telematica di via delle Casine, essendo “terminate le procedure necessarie per poter avviare i lavori, ovvero la progettazione, il reperimento delle risorse e le autorizzazioni”.

In via di attivazione i dissuasori in San Niccolò installati nel 2018

Sono poi in via di attivazione i dissuasori a tutela dell’area pedonale notturna di San Niccolò. I dispositivi, collocati in corrispondenza di Porta San Miniato e in via di San Niccolò all’intersezione con via dell’Olmo, erano stati installati nel 2018 ma non erano entrati in funzione per la viabilità alternativa legata alla presenza di alcuni cantieri nella zona. Adesso dopo la chiusura dell’ultimo cantiere in zona, è stato deciso di procedere con la messa in funzione a tutela dell’area pedonale notturna della zona e quindi gli uffici della mobilità hanno avviato le procedure necessarie per l’accensione. Si ricorda che l’area pedonale in San Niccolò interessa tutta via di San Miniato e via San Niccolò tra via dell’Olmo e via Giardino Serristori, è in vigore tutti i giorni, festivi compresi, dalle 20 alle 6.

Ultime notizie