mercoledì, 25 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Aeroporto di Firenze, al via...

Aeroporto di Firenze, al via i lavori per le vasche

Partiti gli interventi contro il rischio di inondazioni, per mettere al sicuro la vecchia ma anche la nuova pista dello scalo di Peretola

-

La prima ruspa ha iniziato le operazioni: all’aeroporto di Firenze sono partiti i lavori per creare le vasche che metteranno al sicuro lo scalo di Peretola dalle inondazioni. I cantieri, al via martedì 14 maggio, dureranno circa 7 messi per un investimento  di 2 milioni di euro.

I lavori per le vasche dell’aeroporto di Firenze

L’intervento, spiega l’assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli, è a servizio dell’attuale struttura dell’aeroporto fiorentino, ma metterà in sicurezza anche la nuova pista prevista dal masterplan per Peretola. Le acque saranno raccolte nelle cosiddette “vasche di laminazione”, trattate e depurate per poi essere reimmesse in rete.

“Dopo il progetto per eliminare lo storico semaforo all’inizio dell’A11, iniziano i lavori per il miglioramento idraulico-ambientale dell’aeroporto di Firenze, idonei per la nuova pista – commenta il sindaco Dario Nardella – Piccoli passi avanti per uno scalo sempre più sicuro e moderno, siamo sulla buona strada”.

E i lavori per togliere il semaforo prima dell’A11

Nei giorni scorsi il Comune di Firenze ha infatti dato il via ai lavori per mandare in pensione il semaforo tra viale Luder, la  Firenze Mare e lo scalo aeroportuale: entro la fine dell’anno sarà realizzata una nuova strada da 270 metri che consentirà l’entrata e l’uscita da viale Luder in direzione del Vespucci. Una soluzione, finanziata con oltre 1,3 milioni di euro da Autostrade per l’Italia e realizzata dal Comune, per rendere più scorrevole il traffico nella zona. Più lunghi invece i tempi per la realizzazione di un nuovo svincolo.

Ultime notizie

Babbo Natale passa anche col Covid? I consigli della psicologa del Meyer

Tanti bambini chiedono se Babbo Natale passerà anche quest'anno, nonostante il coronavirus. Il Reporter ha chiesto consiglio a una psicologa infantile del Meyer su come vivere queste strane feste insieme ai più piccoli

Quanti contagiati oggi in Italia: record di morti e casi in aumento

I dati del 24 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Covid Toscana 24 novembre: contagi sotto quota 1.000. I dati del bollettino

Giù nuovi contagi, ricoverati e persone attualmente positive. Resta alto il numero dei morti. I principali del del bollettino Covid della Regione Toscana, aggiornato al 24 novembre 2020

Dove si può viaggiare nonostante il Covid

Sembra strano, ma andare all'estero è ancora possibile: i paesi dove si può viaggiare e le regole in vigore fino al 3 dicembre