giovedì, 30 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaAllerta meteo a Firenze: le...

Allerta meteo a Firenze: le previsioni per il 3 novembre

Le previsioni indicano un miglioramento delle condizioni atmosferiche, ma rimane l'allerta per il vento forte

-

- Pubblicità -

Dopo le forti piogge della notte, rimane l’allerta meteo a Firenze per le conseguenze del maltempo: in particolare oggi, 3 novembre, resta quella per il forte vento. Ci sarà una tregua per le piogge dice il Lamma, con un miglioramento delle condizioni atmosferiche e qualche pioggia residua, ma non dell’intensità della scorsa notte. Restano però i disagi nelle zone colpite dal maltempo, in particolare a Campi Bisenzio, con strade invase dal fango, famiglie evacuate, strade chiuse e danni. A Firenze si segnalano cadute di alberi.

Le previsioni meteo del Lamma

Il bollettino meteo del Lamma prevede per oggi, venerdì 3 novembre, un miglioramento delle condizioni atmosferiche, ma con la possibilità di temporali sparsi e intermittenti, in mattinata sul sud e sul nord ovest della Toscana, tra il pomeriggio e la sera più probabili sul nord e costa centro settentrionale. Fa capolino anche la neve con fiocchi in Appennino e sulle Apuane oltre i 1500-1600 metri. Le temperature sono in sensibile calo. I venti moderati o forti da ovest, sud-ovest. Durante il weekend sono previste piogge in buona parte della Toscana dalla serata di sabato alla mattina di domenica.

- Pubblicità -

L’allerta meteo a Firenze per il 3 novembre

A Firenze, dove in 12 ore sono caduti 45 millimetri di pioggia, viene monitorata la situazione dell’Arno, la cui piena è passata nella mattinata senza raggiungere il primo livello di guardia, fissato a tre metri. Il principale fiume della Toscana resta quindi sotto controllo, ma destano preoccupazione gli affluenti.

Intanto prosegue fino alle ore 18 l’allerta meteo di codice giallo a Firenze per il vento forte. Alle 9.30 le raffiche hanno raggiunto quasi 62 chilometri orari alla stazione di Firenze-Giardino di Boboli. In mattinata un grosso albero è caduto in viale Paoli nei pressi dell’Unione Sportiva Affrico. “A Firenze abbiamo qualche problema legato a cadute di alberi sulla viabilità cittadina a causa delle raffiche di vento, che rendono al momento inutilizzabile anche l’aeroporto – ha dichiarato il sindaco Dario Nardella – l’invito che facciamo a tutti i cittadini è di fare attenzione alle zone alberate, viali, parchi e giardini. Questi ultimi sono ancora chiusi per cautela e prudenza. Invito anche a muoversi a piedi o in auto con grande attenzione”.

- Pubblicità -

Albero caduto viale Paoli

L’allerta gialla per forte vento comporta infatti la possibilità di caduta di rami e alberi, rischi di danni a strutture provvisorie come ponteggi e verande. Per questo le norme di comportamento pubblicate dalla protezione civile regionale invitano a guidare con attenzione, in particolare sui tratti esposti alla caduta di piante e sassi, e di fare attenzione all’aperto, soprattutto in presenza di alberi e strutture temporanee o pericolanti, e nei centri urbani.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -