martedì, 27 Settembre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaAllerta meteo in Toscana (e...

Allerta meteo in Toscana (e a Firenze) durante il weekend

Colore giallo ma non si esclude il passaggio ad arancione, è allerta meteo per il weekend in Toscana. Il focus su Firenze

-

Pubblicità

Dopo giorni di bel tempo, torna l’allerta meteo in Toscana (e a Firenze) per il weekend del 24 settembre 2022. E, visto ciò che è accaduto ad esempio nelle Marche, è bene non sottovalutare, tanto che in Toscana per domani è stata emessa una allerta gialla su tutto il territorio regionale per rischio idrogeologico e temporali. Il colore giallo, che significa in realtà vigilanza (e precede l’arancione, l’allerta vera e propria), potrebbe essere momentaneo e peggiorare con il passare delle ore.

L’allerta meteo in Toscana per il weekend

Di certo l’allerta vale per tutta la giornata di sabato 24 settembre, il tempo potrebbe migliorare nella serata di domenica. Sono previsti eventi circoscritti, anche intensi, di difficile localizzazione e previsione temporale: questo è ciò che comunica il centro funzionale della Regione Toscana. Potranno esserci dunque rovesci sparsi e intensi temporali, in particolare dal pomeriggio di sabato: i temporali sono probabili sulle zone occidentali e in Maremma. Grandinate e colpi di vento occasionali. Per la pioggia si prevedono cumulati medi abbandonanti con massimi elevati o molto elevati in concomitanza con i temporali più forti (e dunque con un certo rischio). E’ dunque consigliata massima prudenza sia in città che per chi si mette in viaggio.

L’allerta meteo a Firenze per sabato 24 settembre 2022

Pubblicità

L’allerta meteo in Toscana per il weekend riguarda anche il capoluogo, Firenze. Come si spiega dal Comune sono previsti temporali violenti e conseguente rischio idrogeologico/idraulico nel cosiddetto ‘reticolo minore’ che comprende i corsi d’acqua secondari (soprattutto Ema, Mugnone e Terzolle): l’allerta scatterà alle 12 del 24 settembre e si concluderà alle 14 di domenica 25. Dopo i danni del maltempo dei giorni successivi a Ferragosto (e i gravi danni in Italia), il Centro funzionale regionale ha comunicato che data l’attuale incertezza spazio-temporale dei fenomeni previsti “non si esclude la possibilità a passaggio a codice arancione”. Per lunedì la situazione dovrebbe essere migliore, con condizioni meteo variabili, dicono le previsioni del Lamma.

Pubblicità

Ultime notizie