lunedì, 25 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Anconella, a febbraio i primi...

Anconella, a febbraio i primi alberi

Pronti 150 alberi da piantare nel parco devastato dal nubifragio del primo agosto. Un intervento da 100mila euro finanziato ed eseguito dalle cooperative toscane. Presentato il protocollo, tra poche settimane le prime piantumazioni

-

Querce, tigli e platani: 150 piante per far rinascere il parco dell'Anconella. A farsi carico della ricostruzione sarà Legacoop Toscana. È stato firmato oggi il protocollo fra il Comune di Firenze e l'associazione delle cooperative toscane. Sarà proprio quest'ultima a farsi carico della ricostruzione del “polmone verde” di Firenze Sud, devastato dal nubifragio dello scorso 1° agosto. Un intervento da 100mila euro al via da febbraio.

prime piante tra poche settimane

All'indomani della tempesta, Legacoop Toscana fu tra i primi soggetti a rispondere all'appello lanciato dal sindaco Dario Nardella per contribuire alla ricostruzione dando piena disponibilità. La firma del protocollo, presentato dal sindaco Dario Nardella, dall’assessore all’ambiente Alessia Bettini e dal presidente Legacoop Toscana Roberto Negrini, dà ufficialmente il via alle operazioni di posa delle alberature. I primi alberi saranno piantati nella seconda metà del mese prossimo, secondo le indicazioni di agronomi e tecnici. A piantare gli alberi saranno le cooperative aderenti a Legacoop che hanno dato la loro disponibilità. L'intervento partirà dai viali principali del parco dell'Anconella, per allargardi poi a tutta l'area verde.

Guarda la gallery
 

“Una nuova anconella”

“Abbiamo lavorato da subito – spiega Roberto Negrini, presidente di Legacoop Toscana – perché la prossima estate i fiorentini possano tornare in un parco almeno parzialmente risanato. Grazie alla generosità delle nostre cooperative e ad un contributo fondamentale di Coopfond, doneremo a Firenze una nuova Anconella. Oltre al risultato, ci piace pensare ad un percorso condiviso: per questo vogliamo coinvolgere i fiorentini, sia attraverso la partecipazione delle scuole, sia con iniziative per i cittadini e i soci delle cooperative”.
 

Il progetto per l'Anconella

Intanto va avanti l'iniziativa per “regalare” ai parchi dell'Anconella e di Bellariva un progetto per la loro rinascita. Nel nostro articolo i dettagli e le immagini dei 6 masterplan da votare entro il 30 gennaio.

Ultime notizie

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (25 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni colore

Risorge la Fiorentina, battuto il Crotone

I viola chiudono il girone di andata con 21 punti, come la scorsa stagione

Toscana, zona gialla fino a quando. Fascia bianca ancora lontana

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: le regole. Intanto la regione "sogna" la zona bianca

Che zona è sabato e domenica: gialla, arancione o rossa

La mappa colorata d'Italia per il fine settimana: che zona è nelle diverse regioni sabato 23 e domenica 24 gennaio e cosa si può fare