martedì, 21 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAncora senza un nome la...

Ancora senza un nome la vittima di Monte Morello

E' risultata negativa la prima comparazione tra il Dna delle ossa rinvenute il 21 novembre su Monte Morello e quello di una famiglia di una scomparsa. Continuano le indagini.

-

E’ risultata negativa la prima comparazione tra il Dna delle ossa ritrovate il 21 novembre scorso a Monte Morello e quello della famiglia di una donna scomparsa. Sono però in corso altri esami per cercare di dare un’identità alla vittima.

NUOVO CONFRONTO. Dopo il primo risultato negativo, gli inquirenti prevedono di fare svolgere ai medici legali almeno una seconda comparazione del Dna con la famiglia di un’altra scomparsa, la cui vicenda potrebbe essere ricollegabile al ritrovamento di Monte Morello. L’esame richiederà però un po’ di tempo per essere completato.

CONTINUANO LE INDAGINI. Intanto sono in corso altre ricerche nel bosco, un terreno che, per gli esperti, “può ancora dire molto”.

Il giallo:

Trovato uno scheletro

Ossa umane su Monte Morello, le indagini

Giallo di Monte Morello, le ossa sono di una donna

Ultime notizie