lunedì, 10 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAnziani al fresco, grazie alle...

Anziani al fresco, grazie alle Fiamme gialle

Sono stati consegnati al Comune di Figline 3 condizionatori sequestrati dalla Guardia di Finanza di Pontassieve. Andranno ad altrettante associazioni figlinesi: l'Auser Verde e Filo soccorso Argento, l’Arciconfraternita di Misericordia e la Croce Azzurra.

-

Estate al fresco per 3 associazioni figlinesi, grazie alla Guardia di Finanza. Sono stati consegnati oggi al Comune di Figline 3 impianti di condizionamento sequestrati a seguito di un’operazione di Polizia Giudiziaria del Nucleo mobile di Pontassieve.

ETICHETTE MANCANTI. I condizionatori erano stati posti sotto sequestro amministrativo a causa della mancanza delle etichette energetiche di cui devono essere dotati per legge, con conseguente disposizione di distruzione degli stessi apparecchi. Il perfetto stato di funzionamento e l’assoluta assenza di rischi per la salute di eventuali fruitori, hanno però spinto la Guardia di Finanza a richiedere alle autorità competenti che gli apparecchi non venissero distrutti, bensì donati ad associazioni di volontariato del territorio.

LE 3 ASSOCIAZIONI. Accolta la richiesta, il Comune di Figline ha individuato nel mondo del volontariato l’Auser Verde e Filo soccorso Argento, l’Arciconfraternita di Misericordia e la Croce Azzurra.

LA PRIMA DI ALTRE DONAZIONI. “Questo è un esempio di come le istituzioni, collaborando, riescono a fare sinergia e a trovare soluzioni per rispondere alla cittadinanza – ha spiegato il Sindaco Riccardo Nocentini -. Ringrazio la Guardia di Finanza e la Camera di Commercio per averci coinvolto in questo progetto, che spero sia il primo di tante altre iniziative simili”.

Grande soddisfazione per il buon esito dell’iniziativa benefica anche da parte della GdF rappresentata dal Capitano Michelangelo Tolino.

Ultime notizie