sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAtaf, in un mese 18mila...

Ataf, in un mese 18mila biglietti comprati via sms

E' tempo di bilanci per il nuovo servizio dell'Ataf, attivo dal 30 marzo. Boom in occasione della Notte Bianca, quando i tagliandi acquistati via telefonino sono stati poco meno di 1.900.

-

In un mese sono stati 18.630 i biglietti acquistati tramite sms. E’ questo il primo bilancio del nuovo servizio di Ataf, entrato in vigore lo scorso 30 marzo.

IL BILANCIO. Numeri – sottolinenao da Ataf – “che vanno ben oltre le previsioni formulate prima del lancio dell’iniziativa: in un mese sono 18.630 i biglietti acquistati da telefonino, contro una stima preliminare che puntava a 10.000”.

NOTTE BIANCA. Il boom di vendite è stato registrato in occasione della notet bianca, quando – dice sempre Ataf – sono stati registrati “numeri da record sia per i bus che per T1”. Fra lunedì e martedì, spiega l’azienda che gestisce il trasporto pubblico fiorentino, quando decine di migliaia di persone si sono riversate in città per vivere la Notte Bianca, sono stati richiesti 1.890 biglietti via sms. Nel complesso, in occasione della Notte Bianca, Ataf ha venduto 11mila titoli di viaggio in più rispetto ad un normale week end.

BUS E TRAM. Il servizio di trasporto su gomma è stato potenziato con 250 corse in più, dalle 21 alle 5. Anche la linea 1 della tranvia ha aumentato l’offerta: durante la notte sono state garantite 115 corse in più rispetto alla normale programmazione del servizio e i Sirio sono stati letteralmente presi d’assalto, trasportando un totale di 16mila passeggeri.

Ultime notizie