sabato, 16 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Auguri Laser Florence: i progressi...

Auguri Laser Florence: i progressi sull’oncologia

Si terrà il 4 e 5 novembre prossimi a Firenze la venticinquesima edizione di Laser Florence, il congresso sulla medicina laser organizzato dalla IALMS (International Academy Laser Medicine & Surgery), sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e con il patrocinio del Ministero della Salute, dell’Ordine dei Medici e della Provincia di Firenze

-

La medicina laser. Si terrà il 4 e 5 novembre prossimi a Firenze la venticinquesima edizione di Laser Florence, il congresso sulla medicina laser organizzato dalla IALMS (International Academy Laser Medicine & Surgery), sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e con il patrocinio del Ministero della Salute, dell’Ordine dei Medici e della Provincia di Firenze.

 

La Ialms. La IALMS è stata fondata a Firenze nel 2000 ed è presieduta dal Professor Leonardo Longo, medico chirurgo specialista e professore a contratto in Laser Medicina a Siena e San Marino, ricercatore presso diverse università in tutto il mondo e autore di centinaia di articoli scientifici pubblicati su riviste internazionali.

Risultatati anche sulla ricerca sul cancro. Un anno in più delle nozze d’oro. A oltre 50 anni dalla scoperta del laser, più di duecento medici, ricercatori e scienziati provenienti da tutto il mondo si ritroveranno all’auditorium di Sant’Apollonia, nel cuore del centro storico di Firenze, e, alla presenza di molti dei più importanti pionieri mondiali del settore, presenteranno la rassegna aggiornata dell’impiego del laser in ambiti della medicina dove ormai se ne fa uso di routine e i dati sulle applicazioni ancora in fase sperimentale, dall’oncologia alla medicina energetica (quantistica), passando per l’ odontoiatria e la dermatologia, fino ai sorprendenti risultati nell’ambito delle lesioni spinali e della rigenerazione dei nervi. Risultati eccellenti, che saranno presentati a più riprese nel corso del congresso, assieme a nuove tecniche di tipo chirurgico e diagnostico e alle principali linee guida che, settore per settore, i principali esperti mondiali metteranno in luce. Laser Florence si svolgerà quest’anno in joint venture con il quarto congresso dell’International Phototherapy Association (IPTA), presieduto dal Prof. Carlo Fornaini dell’ Universita’ di Parma. L’IPTA e‘ stata fondata in Giappone circa sei anni fa, per studiare le interazioni tra i laser non chirurgici, i farmaci ed i tessuti biologici.

Venerdì 4 novembre, alle ore 19.30, il presidente della Provincia di Firenze Andrea Barducci darà il benvenuto ufficiale a tutti i partecipanti nel corso di una cerimonia a Palazzo Medici-Riccardi, alla quale saranno presenti, fra gli altri, il professor Isaac Kaplan, il primo chirurgo al mondo ad aver operato con il laser e il professor Alfons Hofstetter, già direttore della Clinica Urologica dell’Università di Monaco di Baviera e primo urologo al mondo ad usare la tecnica laser per le operazioni. Assieme a loro il professor Andrea Bovero, presidente del CIDESCO, il Comitato Internazionale di Estetica e di Cosmetologia.

Per l’occasione il Distretto Toscana del Kiwanis Club e il Lions Club Firenze Stibbert hanno messo a disposizione due borse di studio per le migliori relazioni, che saranno pubblicate, come di consueto, dall’American Institute of Physics.

Ultime notizie

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)

Quante persone possono partecipare ai funerali: il Dpcm Covid e le regole

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe secondo il Dpcm