venerdì, 18 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Autopalio, e alla fine arrivarono...

Autopalio, e alla fine arrivarono i lavori all’asfalto

Ad annunciarlo è l'Anas: da lunedì prossimo via agli interventi di risanamento della pavimentazione sul raccordo autostradale Siena-Firenze e sulla tangenziale Ovest di Siena, per un investimento complessivo di circa 4 milioni di euro e 9 mesi di cantieri.

-

E alla fine l’asfalto della Siena-Firenze sarà risanato.

L’INTERVENTO. Ad annunciarlo è l’Anas, che spiega che lunedì prossimo, 23 maggio, saranno avviati i lavori di risanamento della pavimentazione sulla tangenziale Ovest di Siena e sul raccordo autostradale “Siena-Firenze”, per un investimento complessivo di circa 4 milioni di euro. Gli interventi riguarderanno tratti saltuari lungo tutto il tracciato delle due arterie e avranno una durata complessiva di circa 9 mesi.

TAVARNELLE-CERTOSA. Il primo tratto interessato dai cantieri sarà quello compreso tra gli svincoli di Tavarnelle e Certosa (dal km 42,000 al km 56,000), in provincia di Firenze. Per consentire l’esecuzione delle lavorazioni resterà chiusa una delle due carreggiate, con deviazione della circolazione a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, in singoli tratti di circa 2,5 km alla volta. L’impresa esecutrice è l’ATI “Menconi Srl – Bindi SpA”, con sede in provincia di Siena, che è risultata aggiudicataria del bando di gara pubblicato dall’Anas lo scorso ottobre 2010.

TEMPO REALE. E sarà possibile anche conoscere l’evoluzione della situazione in tempo reale, attraverso il sito di Anas.

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto