domenica, 27 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Ballottaggio alle regionali, cosa dice...

Ballottaggio alle regionali, cosa dice la legge elettorale toscana

Con quale percentuale si va al secondo turno, ecco come funziona il "Toscanellum"

-

Il bis del Toscanellum, questo il soprannome dato alla legge elettorale Toscana, con la possibilità di arrivare al ballottaggio tra i due candidati più votati: le consultazioni del 20 e 21 settembre 2020 saranno le seconde elezioni regionali 2020 regolate dalle norme approvate 6 anni fa. Tra le novità di questa legge, c’è anche il secondo turno.

La legge elettorale Toscana e il ballottaggio per le regionali: quale percentuale 40% o 50%?

La Toscana è stata la prima in Italia a introdurre il ballottaggio nelle elezioni per decidere il presidente della Regione, il meccanismo è analogo a quello usato nelle comunali per scegliere i sindaci, ma la percentuale che fa scattare i “tempi supplementari” è più bassa.

Secondo l’articolo 15 della legge regionale n° 51 del 26 settembre 2014, se nessuno dei candidati alla carica di governatore raggiunge durante la prima tornata elettorale il 40% più uno dei voti validi, si va al secondo turno: il ballottaggio tra i due più votati è fissato 14 giorni dopo. Quindi nel caso nessuno dei nomi in lizza per le elezioni regionali in Toscana il 20 e 21 settembre 2020 superasse il 40%, il ballottaggio si svolgerebbe nel weekend del 4 ottobre.

All’eventuale ballottaggio non ci potranno essere cambi di casacca o di coalizione: restano fermi i collegamenti con le liste che hanno sostenuto quei candidati durante il primo turno delle elezioni regionali 2020. Sulla scheda elettorale dell’eventuale ballottaggio delle regionali in Toscana sarà così indicato, in due rettangoli, il nome e cognome dei due candidati alla carica di presidente della Regione Toscana e sotto i simboli dei partiti e delle liste che li sostengono. L’ordine è stabilito in base a un sorteggio.

Secondo turno in Toscana, i casi particolari

E cosa succede in caso di parità al secondo turno?  Se durante il ballottaggio i due in lizza ottengono lo stesso identico numero di voti, la legge elettorale toscana stabilisce che viene eletto il candidato le cui liste collegate hanno ottenuto più preferenze durante il primo turno. Se ci fosse un’ulteriore parità, viene eletto presidente della Regione il candidato più anziano.

Qui la nostra guida al voto per le regionali 2020 in Toscana: come si vota, gli orari e i sondaggi.

Ultime notizie

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili

Inter Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Inter Fiorentina in tv: una partita da non perdere quella in programma alle ore 20.45 a San Siro: ma dove vederla in Tv su Sky o Dazn?