lunedì, 24 Febbraio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Elezioni regionali Toscana 2020: i...

Elezioni regionali Toscana 2020: i candidati presidente

Chi correrà per la poltrona di governatore della Toscana: dal centrosinistra al centrodestra fino al Movimento 5 Stelle e agli "outsider", i nomi che già si conoscono

-

Anche se la data esatta ancora non c’è (deve deciderla il Ministero dell’Interno, ma probabilmente si voterà a fine maggio), è già iniziata la corsa per le elezioni regionali 2020 in Toscana con i partiti che stanno decidendo i nomi dei candidati alla carica di presidente. Durante la nuova tornata elettorale i cittadini saranno chiamati a scegliere il nuovo governatore, che prenderà il posto di Enrico Rossi (Pd), e i 40 componenti del Consiglio regionale in base alla legge elettorale soprannominata “Toscanellum”. Leggi la nostra guida al voto.

Elezioni regionali 2020 in Toscana, la guida completa

Eugenio Giani, candidato del centrosinistra per la Toscana

È il primo confermato. Eugenio Giani, classe 1959, presidente uscente del Consiglio regionale e politico di lungo corso (tra le altre cose ha guidato anche il Consiglio comunale di Firenze), è il candidato alla carica di presidente della Regione Toscana per il centrosinistra.

Esponente del Partito Democratico è riuscito a far convergere sul suo nome una ventina tra forze politiche e associative: tra queste Italia Viva e +Europa. Anche “2020 a Sinistra”, che riunisce molte anime di sinistra come Sinistra Italiana e Articolo 1, ha dato il suo appoggio a Giani, a patto di poter correre con una lista autonoma che sosterrà il candidato governatore. Eugenio Giani ha dato il via alla campagna elettorale il 20 gennaio a San Miniato (Pisa).

Lega e centrodestra: il totonomi per i candidati alle elezioni regionali 2020 in Toscana

I partiti di centrodestra, dalla Lega a Forza Italia fino a Fratelli d’Italia, non hanno ancora ufficializzato il nome del loro candidato alle elezioni regionali toscane. Si attende infatti il confronto tra le varie anime della coalizione dopo la tornata elettorale in Emilia Romagna, altra “roccaforte rossa”. Un’analisi in cui avranno certamente un peso le posizioni dei leader Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni. Il nome potrebbe arrivare entro metà febbraio.

Tra le ipotesi che circolano da tempo la candidatura di Susanna Ceccardi, europarlamentare della Lega ed ex sindaca di Cascina, oppure quella di Antonfrancesco Vivarelli Colonna, primo cittadino di Grosseto. I diretti interessati finora non hanno smentito un loro possibile coinvolgimento.

Movimento 5 Stelle Toscana: Irene Galletti

Irene Galletti, pisana, classe 1977 e consigliere regionale uscente, è la candidata governatrice per il Movimento 5 Stelle in vista delle prossime elezioni in Toscana. Il suo nome è stato scelto dalla base dei pentastellati con il voto online sulla piattaforma Rousseau, dopo il ballottaggio delle regionarie con Giacomo Giannarelli (capogruppo in Consiglio regionale e in corsa per la carica di governatore già nel 2015).

Galletti, laureata in legge e con un master in Tutela dei diritti umani e cooperazione internazionale, negli ultimi 5 anni di consiliatura si è occupata di scuola, lavoro, cultura e formazione. Prima di sbarcare in politica ha lavorato all’aeroporto di Pisa e alla Fao di Roma e Ginevra.

Si Toscana a Sinistra

Nell’universo a sinistra del Pd, “Si Toscana a Sinistra” si è sfilata dall’accordo sul nome di Eugenio Giani. Tommaso Fattori, consigliere regionale uscente e candidato governatore 5 anni fa, è al lavoro per trovare un minimo comune denominatore con le altre anime della sinistra, come Rifondazione comunista e Potere al popolo, e per cercare una candidatura unitaria.

Partito Comunista italiano: in Toscana presenta Salvatore Catello

Il Partito Comunista ha deciso invece di correre da solo e presentare un candidato indipendente alla carica di presidente per le elezioni regionali 2020. Si tratta di Salvatore Catello, da tempo militante del partito, che in passato si è candidato a Cavriglia (Arezzo) come sindaco. Adesso il Partito Comunista italiano è impegnato nella raccolta firme: ne servono 10 mila su tutto il territorio regionale per presentare la lista.

Elisa Meloni, candidata di Volt Europa per la Toscana

Tra le new entry delle elezioni regionali 2020 in Toscana c’è il Volt, il movimento europeo, ambientalista e progressista fondato quasi 3 anni fa e che è presente in 32 paesi del vecchio continente. Questa formazione ha dato il via alla raccolta firme per presentare come pretendente della poltrona di presidente della Regione Elisa Meloni, 33 anni, economista ambientale che all’Università di Firenze segue progetti finanziati dall’Ue su cambiamento climatico, energia e mobilità.

Ultime notizie

Coronavirus: le nuove misure della Regione Toscana

Dagli accessi in ospedale, al medico di base come primo contatto in caso di sintomi "sospetti". Ecco cosa è stato deciso nell'ultima riunione della task force regionale su Covid-19

Coronavirus, i numeri di emergenza da chiamare in Toscana

Per chi è rientrato da zone a rischio o per informazioni utili e per chiarimenti su sintomi e prevenzione. Le linee messe a disposizione dalla Regione Toscana

Ditta Artigianale a Firenze, dove fare il caffè è un’arte

Ricerca, studio e sperimentazione: così Ditta Artigianale ha creato i migliori esperti di caffè al mondo. E ora punta a rivoluzionare il modo in cui si beve una tazzina

La Fiorentina rimonta in 10. Pari col Milan

Giusta divisione della posta tra viola e rossoneri nonostante l’espulsione di Dalbert. Al gol dell’ex Rebic ha risposto Pulgar su rigore