martedì, 2 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Banda palermitana finisce in manette...

Banda palermitana finisce in manette a Lucca

Effettuava colpi “in trasferta” la banda composta da quattro palermitani che aveva la base logistica a Palermo, ma veniva a svuotare i caveau delle banche in Liguria e Toscana. Tempo fa avevano rapinato un istituto di credito genovese e, dalle telecamere di sorveglianza, la squadra mobile di Genova era riuscita a risalire ai volti degli uomini. Il 3 dicembre li hanno colti sul fatto mentre tentavano di rapinare un ufficio postale a Lucca.

-

Effettuava colpi “in trasferta” la banda composta da quattro palermitani che aveva la base logistica a Palermo, ma veniva a svuotare i caveau delle banche in Liguria e Toscana. Tempo fa avevano rapinato un istituto di credito genovese e, dalle telecamere di sorveglianza, la squadra mobile di Genova era riuscita a risalire ai volti degli uomini. Il 3 dicembre li hanno colti sul fatto mentre tentavano di rapinare un ufficio postale a Lucca.

COLPO GENOVESE. Erano avvezzi a colpire “in trasferta” anche se la base logistica della banda aveva sede a Palermo. Tempo fa tre di loro, uno a volto scoperto e gli altri due a volto coperto, avevano effettuato una rapina in una banca genovese bloccando i dipendenti con delle fascette da elettricista e, attendendo l’apertura del caveau, avevano svaligiato l’istituto di credito.

TELECAMERE. Grazie alle riprese delle telecamere di sorveglianza, però, la squadra mobile di Genova era riuscita a scoprire l’identità del rapinatore a volto scoperto e poi a risalire ai profili degli altri due malviventi, tendoli costantemente sotto controllo nei loro spostamenti.

SPOSTAMENTI.  E così il primo dicembre scorso gli investigatori hanno seguito il viaggio dei tre rapinatori, tutti pregiudicati con precedenti, che da Palermo si erano imbarcati su un traghetto per Napoli per raggiungere, poi, Lucca, dove un quarto complice li avrebbe ospitati fino al giorno del colpo.

COLPO A LUCCA. Questi, ignari di essere controllati a vista dalla Polizia e dalle forze dell’ordine, il 3 dicembre scorso si sono appostati nei pressi dell’ufficio postale di Lucca che intendevano rapinare, attendendo l’arrivo della direttrice per prenderla in ostaggio.

ARRESTO. Fortunatamente, prima che tutto ciò accadesse, gli agenti della squadra mobile di Genova sono intervenuti bloccando i tre uomini che sono stati arrestati per tentata rapina.

Ultime notizie

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Covid Toscana: casi tornano sotto quota mille ma sale la percentuale di positivi al test

I dati del bollettino Covid della Toscana del 1 marzo: casi di coronavirus tornano sotto quota mille, alta percentuale dei positivi al test

Dove vedere Fiorentina Roma in tv: Sky o Dazn?

Mercoledì 3 marzo alle 20.45 la Fiorentina incontra la Roma. Un incontro da non perdere: ma dove vederlo in tv, su Sky o Dazn?

Una Fiorentina lenta si fa trafiggere dall’Udinese a pochi minuti dalla fine

Un passo indietro per i viola che tornano a tremare in zona salvezza