giovedì, 29 Febbraio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & Politica"Biro", il magazine per tutte...

“Biro”, il magazine per tutte le famiglie

In libreria e online una rivista pensata per i genitori alla ricerca di idee, riflessioni e punti di vista nuovi sull’universo di bambini e ragazzi

- Pubblicità -

-

- Pubblicità -

80 pagine piene di colori, spunti originali e storie. Approfondimenti per i “grandi”, giochi e disegni tutti da inventare per i più piccoli. È in uscita il primo numero di Biro, magazine trimestrale pensato per i genitori alla ricerca di idee e punti di vista nuovi sull’universo di bambini e ragazzi.

Che cos’è il magazine Biro

Biro, edito da Tabloid società cooperativa, nasce dall’amore per carta e penna di un gruppo di giornalisti, con l’ambizione di comunicare ai genitori ma anche di trovare spazio tra le pieghe della curiosità e degli interessi di chi adulto ancora non è. Dal 3 aprile il magazine Biro debutta in una selezione di librerie (toscane e non) ed è in vendita sullo shop online di www.biromagazine.it proponendo un interessante viaggio che parte da un tema in primo piano, per proseguire con un racconto inedito firmato da una penna nota, per essere letto in famiglia, e ancora notizie, storie, proposte per il tempo libero.

- Pubblicità -

Completano il quadro una serie di rubriche tematiche. Dalla Storia dell’arte raccontata ai miei nipoti dello storico dell’arte Antonio Natali fino a Crescere sostenibili, spazio che la scrittrice Rossella Köhler dedica a cittadinanza globale ed educazione civica. Ma ci sono anche riflessioni autoironiche come quelle dello scrittore, sceneggiatore (e papà) Cosimo Calamini che racconta vizi e virtù dei Babbi contemporanei e quelle della fashion dealer Prisca Martini, che fa il punto sulle mamme multitasking. E ancora, i consigli di lettura di Maddalena Fossombroni, la rubrica con le ricette dei grandi chef curata da Flavia Fiocchi e i consigli di Antonietta Capaccio per ricette semplici, gustose e con ingredienti buoni.

Il primo numero della rivista: da Arminio a Elasti

Nel primo numero di Biro il focus è dedicato all’amore in tutte le sue sfaccettature, a partire da un’intervista poeta e paesologo Franco Arminio. E poi un racconto inedito, per i piccoli lettori, firmato dal finalista al Premio Strega Marco Amerighi, l’intervento della blogger Elasti sulla vita sentimentale delle nuove generazioni, i consigli del sessuologo Marco Rossi, celebre volto della trasmissione tv Loveline che spopolò tra i giovani nei primi anni Duemila. Tra i tanti contenuti, tutti da scoprire, le storie di Sara e Stefano Barberis e della vita in barca con i loro tre figli e di Teresa Fornaro, unica italiana scelta dalla Nasa per la missione Mars 2020, ma anche i suggerimenti per un weekend in famiglia alla scoperta di Valencia e per i migliori negozi di seconda mano per bambini, ultima frontiera della sostenibilità. Il magazine Biro sarà presentato a Firenze anche durante la Città dei giovani lettori, il festival che celebra il libro e la letteratura per ragazzi e ragazze, dal 4 al 6 maggio a Villa Bardini.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -