giovedì, 6 Agosto 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Bonus per gli studenti universitari:...

Bonus per gli studenti universitari: 1 mese di viaggi e musei gratis nel 2020

Le agevolazioni introdotte nel decreto rilancio, dopo gli emendamenti in Parlamento. Prevista una misura per sostenere il turismo culturale dei più giovani

-

Dalle modifiche al decreto rilancio arrivano novità per gli studenti universitari italiani, con uno speciale “bonus” da usare nel 2020 per un mese di viaggi gratis in treno lungo tutto lo Stivale e di accesso gratuito ai musei nazionali. Inoltre sono stati ampliati i fondi a disposizione per il bonus affitti dedicato agli studenti fuori sede con un Isee sotto i 15.000 euro.

Durante l’iter in Parlamento questo maxi-provvedimento, che comprende anche misure per la scuola, l’università e la ricerca, è stato cambiato in molti punti per effetto di numerosi emendamenti. La misura per chi studia negli atenei italiani è prevista all’articolo 182 nel disegno di legge già licenziato dalla Camera e che ora arriva al Senato per l’approvazione definitiva, ossia l’ok che sancirà la conversione in legge del decreto 34/2020 con le misure per sostenere l’economia a seguito dell’emergenza Covid.

Bonus studenti universitari 2020: come funziona, a chi spetta, i requisiti

Il dl rilancio stanzia per questo “bonus studenti universitari” 10 milioni di euro, da usare entro il 31 dicembre 2020 per viaggi in Italia: in un mese a scelta si potrà viaggiare in treno a costo zero, nello stesso periodo sarà gratis anche l’accesso a musei, monumenti, gallerie ed aree archeologiche nazionali, come nelle mostre didattiche ospitate in questi luoghi d’arte. L’obiettivo è favorire il turismo culturale da parte dei più giovani e aiutare un settore duramente colpito dal coronavirus.

Il bonus spetta agli studenti iscritti presso le università e le istituzioni di alta formazione a:

  • corsi di laurea triennale e magistrale
  • master universitari
  • dottorato di ricerca

Musei e viaggi gratis in treno, quando i decreti attuativi con le regole

Il provvedimento non entra nei dettagli della misura, ma le regole precise per richiedere e usare il bonus studenti universitari saranno definite dal decreto attuativo che dovrà essere pubblicato dal Ministero dei Trasporti entro 2 mesi dall’entrata in vigore della legge di conversione: fatti due conti, visto che il decreto rilancio dovrà essere trasformato in legge entro il 18 luglio, i chiarimenti su queste agevolazioni potranno arrivare entro metà settembre. Resterà così poco tempo per usufruire del mese gratis di viaggi e ingresso nei musei.

Sempre per gli studenti  – non solo universitari – è allo studio anche il bonus connettività (qui i dettagli), con 500 euro da spendere durante il 2020 per l’acquisto di pc, tablet oppure per la connessione a internet: l’agevolazione è in via di definizione, non fa parte del decreto rilancio, ma potrebbe essere inclusa nel Programma nazionale di riforma, il documento che racchiude le linee guida per l’azione di governo.

Ultime notizie

Bonus computer 2020: ok dell’Ue al voucher da 500 euro per l’acquisto di un pc

Un buono da 500 euro riservato ai redditi bassi per l'acquisto di pc, tablet o connessione a internet: come funziona il bonus computer

Coronavirus in Toscana, 11 nuovi casi. Due positivi dai test negli aeroporti

Dieci nuovi casi e di nuovo un paziente in terapia intensiva: dati e notizie di oggi, 5 agosto, sul coronavirus in Toscana

Cinema a Villa Bardini: i film in programma ad agosto

Per la prima volta il grande schermo arriva in uno dei parchi storici più belli della città. Film anche ad agosto e un giorno a settimana la proiezione è gratis per le famiglie

Estate 2020 a Firenze: tra i musei aperti anche il Bargello

Il Museo del Bargello torna ad aprire al pubblico tra grandi capolavori, regole anti Covid e un'impalcatura nel cortile