domenica, 27 Novembre 2022
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaBr, arresti domiciliari per la...

Br, arresti domiciliari per la Banelli

Lascerà così il carcere di Sollicciano Cinzia Banelli, la prima pentita delle Nuove Brigate Rosse. La nuova misura è stata concessadal Tribunale di Sorveglianza di Roma alla ex "compagna So" , condannata per l'omicidio del professor Massimo D'Antona a 12 anni di reclusione.

-

- Pubblicità -

Nuove brigate rosse, domiciliari alla pentita Cinzia Banelli. La prima pentita delle Nuove Brigate Rosse potrà così lasciare il carcere di Sollicciano.

Alla ex “compagna So”, condannata a 12 anni di reclusione per l’omicidio del professor Massimo D’Antona, il Tribunale di Sorveglianza di Roma ha concesso gli arresti domiciliari.

- Pubblicità -

La Banelli fruiva già del programma di protezione, ma era rimasta in carcere in attesa del parere della Sorveglianza.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -