martedì, 29 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Buca un rosso e scappa:...

Buca un rosso e scappa: arrestato dopo un lungo inseguimento in periferia

Tutto ha avuto inizio in via Baracca dove l'uomo, a bordo della sua utilitaria, è sfrecciato ad alta velocità accanto a una volante ferma al semaforo rosso. Subito è partito l’inseguimento dell’automobilista: tre agenti contusi durante l'arresto.

-

Un cittadino albanese è stato arrestato dopo un inseguimento per le vie della periferia.

IN VIA BARACCA. E’ successo ieri sera, quando dopo un lungo inseguimento la polizia ha arrestato un 42enne per i reati di resistenza continuata, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento. Tre gli agenti contusi (ognuno con cinque giorni di prognosi) durante le fasi dell’arresto. L’episodio ha avuto inizio in via Baracca, dove lo straniero, a bordo della sua utilitaria, è sfrecciato ad alta velocità accanto a una volante ferma al semaforo rosso.

L’INSEGUIMENTO. Subito è partito l’inseguimento dell’automobilista che, percorso qualche centinaia di metri, si è ritrovato imbottigliato nel traffico. Quando uno degli agenti è sceso per il controllo, lo straniero ha ingranato la marcia ed è uscito dall’incolonnamento. L’agente, che nel frattempo aveva tentato di bloccare il fuggitivo, è stato trascinato per un breve tratto di strada prima di finire a terra.

L’ARRESTO. Durante le pericolose manovre, l’uomo ha perfino speronato la volante su un fianco, ferendone l’autista. La sua fuga è continuata con una serie di contromano e testacoda fino a quando non è intervenuta una pattuglia della squadra mobile. Anche questa volta, lo straniero ha tentato di investire uno degli operatori che gli aveva intimato l’alt prima di impattare con l’auto dei poliziotti. Stamani la direttissima in  Tribunale dove è stato convalidato l’arresto e disposti gli arresti domiciliari in attesa di giudizio definitivo.

Ultime notizie

Trekking: la rinascita della “Via degli Dei”, da Firenze a Bologna

Da Bologna a Firenze a piedi, attraversando l’Appennino: è la Via degli Dei, un percorso dalla storia millenaria. Firmato un protocollo per promuovere il turismo slow

Il rischio di sospensione del campionato di Serie A per i positivi Covid

Dopo i 14 giocatori del Genoa risultati positivi al coronavirus ci si interroga su come mettere in sicurezza il mondo del pallone

Mascherina, dove c’è obbligo all’aperto: dalla Lombardia alla Sicilia

In quali regioni le mascherine sono obbligatorie, 24 ore su 24, anche all'aria aperta: le regole

Svuota cantine 2020, a Firenze tornano i mercatini dell’usato: le date

Per 4 domeniche nelle vie e nelle piazze dei quartieri fiorentini arrivano le bancarelle dei cittadini: il calendario completo