È una rivoluzione per chi si sposta in autobus da e verso la stazione Santa Maria Novella. 11 linee Ataf cambiano il loro percorso con la chiusura al traffico prima di via Guido Monaco (lunedì 4 luglio) poi di via Alamanni (la settimana dopo) per consentire i lavori più delicati per creare il tracciato della linea 2 della tramvia.

Autobus per autobus, linea per linea, vi illustriamo le modifiche.

Linee 2, 4, 14 e 28: un nuovo semaforo

Per gli autobus Ataf numero 2 e 28 (in direzione Santa Maria Novella), 4 (in direzione piazza dell’Unità) e 14 (verso via della Ripa-il Girone)  il percorso prevede il passaggio per la rampa del Romito e l’imbocco della nuova corsia preferenziale creata in piazzale Montelungo (accanto alla Fortezza).

I bus poi “saltano” viale Strozzi grazie al nuovo semaforo, la cui attivazione è prevista nel finesettimana del 3 luglio, imboccano via Valfonda fino ad arrivare alla Stazione Santa Maria Novella.

Linee 22, 23 e 57: nuovo tracciato

I bus 23 (verso Sorgane-Nave a Rovezzano), il 22 (direzione Santa Maria Maggiore) e il 57 (direzione stazione) sono deviati sul percorso piazza San Jacopino-via Cristofori-via Benedetto Marcello-via del Ponte alle Mosse. Da qui gli autobus rientrano in viale Fratelli Rosselli-viale Strozzi e arrivano alla stazione da via Valfonda.

Linee 29, 30 e 35: capolinea alla Leopolda

Per quanto riguarda le linee 29, 30 e 35, i capolinea si spostano da via Alamanni all’area della Leopolda, per l’esattezza in via Gabbuggiani: per arrivare alla stazione è necessario salire sulla tramvia. Ecco i percorsi modificati: via Ponte alle Mosse-viale Fratelli Rosselli (verso Leopolda); Fratelli Rosselli-via delle Porte Nuove (verso piazza Puccini). 

Linea 20: cambia percorso

Per l’autobus Ataf numero 20 proveniente da via del Romito e diretto in via Comparetti, il nuovo percorso è via Cosseria-via XX Settembre-Ponte sul Mugnone-via Poliziano-viale Lavagnini.

Pullman extraurbani via dalla Stazione

Per il trasporto extraurbano la rivoluzione scatterà a fine luglio: i pullman non fermeranno più vicino alla stazione ma alla Leopolda. Anche in questo caso i passeggerri prenderanno la tramvia per raggiungere la stazione di Santa Maria Novella.

Il Comune di Firenze e la Regione stanno lavorando a un accordo per l’integrazione tariffaria che consentirà l’utilizzo dello stesso biglietto sia sui bus extraurbani sia sulla tramvia.

In questo articolo invece le modifiche per il traffico privato con la chiusura di via Guido Monaco e via Alamanni.