venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaBus, nuove vetture per la...

Bus, nuove vetture per la linea C1. E torna (quasi) il percorso originale

Da sabato 5 marzo entrano in servizio sulla linea C1 i nuovi bussini “Alé”, larghi appena due metri. Sempre da sabato, poi, il C1 torna in parte sul vecchio tracciato precedente la pedonalizzazione di piazza del Duomo.

-

Da sabato 5 marzo entrano in servizio sulla linea C1 i nuovi bussini “Alé”: larghi appena due metri, sono stati scelti da Ataf perché, grazie alle dimensioni molto contenute, si adattano bene alle strade del centro di Firenze. Piccoli, ma molto capienti, possono trasportare fino a 50 persone e sono caratterizzati da motori a bassissime emissioni, rispettosi delle ultime normative europee in materia di rispetto ambientale e lotta all’inquinamento.

IL PERCORSO. Sempre dal 5 marzo, il C1 torna in parte sul vecchio tracciato precedente la pedonalizzazione di piazza del Duomo: da Via del Proconsolo non raggiunge più il capolinea di Piazza della Repubblica, ma segue il percorso Piazza San Firenze, Piazza del Grano, Lungarno Diaz, Ponte alle Grazie, Lungarno Torrigiani, dove effettua capolinea. In questo modo Ataf – spiega l’azienda – risponde alle esigenze dei passeggeri sia in termini di percorsi che di capacità dei mezzi: più volte, infatti, era stato chiesto di tornare a coprire parte del vecchio percorso sulla direttrice Oriolo-Proconsolo-Signoria e di impiegare mezzi più capienti in grado di alleggerire il sovraffollamento delle gettonatissime linee di bussini per il centro.

FLOTTA. Inoltre, Ataf prosegue nelle operazioni di rinnovo della flotta attraverso l’acquisto di nuovi mezzi più ecologici e confortevoli.

Ultime notizie