martedì, 29 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Bus, tramvia, pullman: l’hub di...

Bus, tramvia, pullman: l’hub di Firenze è in piazzale Montelungo

Cosa cambia per i pendolari e per i fiorentini con il nuovo nodo di interscambio del trasporto pubblico locale, che sarà attivato accanto alla Fortezza da Basso

-

Scendi dal bus e sali sul tram, arrivi con la corriera o con il treno e prendi l’autobus urbano a pochi passi di distanza. Arrivano novità per i pendolari. Da lunedì 16 marzo piazzale Montelungo diventerà il nodo  di interscambio del trasporto pubblico di Firenze, un “hub” per concentrare in poche centinaia di metri la fermata della linea 1 della tramvia, i capolinea dei bus Ataf e gli stop dei pullman extraurbani.

Con l’attivazione di questo nuovo interscambio, dotato anche di biglietterie, i pendolari delle linee extraurbane potranno cambiare agevolmente mezzo pubblico e arrivare con più comodità fino al centro storico. E grazie all’integrazione delle tariffe dei diversi mezzi, non spenderanno un euro in più.

Piazzale Montelungo, cosa cambia per bus, tramvia di Firenze e pullman

In piazzale Montelungo, tra la Fortezza da Basso e la rampa del binario 16 della stazione, arriveranno i pullman extraurbani che provengono da fuori Firenze (Mugello, Chianti, Valdisieve, Valdarno fiorentino e aretino), qui prenderanno posto anche i capolinea degli autobus Ataf numero 20, 31 e 32. A poca distanza, in piazza Bambini e bambine di Beslan, davanti agli ingressi della Fortezza da Basso, sarà poi possibile prendere la linea 1 della tramvia che porta alla Stazione, a Careggi o a Scandicci, oppure salire sul bus 1.

Il nuovo hub del trasporto pubblico locale fiorentino

Le novità sono state al centro di due incontri tra Francesco Casini, consigliere della Metrocittà delegato al trasporto pubblico locale, e gli amministratori dei Comuni metropolitani interessati. Questo nuovo interscambio, spiega Casini “consentirà anche di alleggerire nell’area adiacente alla stazione centrale il carico veicolare comportato dalle linee extra-urbane”.

Tra i progetti in cantiere, inoltre, lo studio di tariffe integrate del trasporto pubblico locale da estendere a tutta l’area metropolitana.

Ultime notizie

Collaboratori sportivi, arriva il bonus da 600 euro per giugno 2020

Pubblicato, dopo più di un mese di ritardo, il decreto attuativo: come funziona l'indennità e come fare domanda alla società Sport e Salute

Trekking: la rinascita della “Via degli Dei”, da Firenze a Bologna

Da Bologna a Firenze a piedi, attraversando l’Appennino: è la Via degli Dei, un percorso dalla storia millenaria. Firmato un protocollo per promuovere il turismo slow

Il rischio di sospensione del campionato di Serie A per i positivi Covid

Dopo i 14 giocatori del Genoa risultati positivi al coronavirus ci si interroga su come mettere in sicurezza il mondo del pallone

Mascherina, dove c’è obbligo all’aperto: dalla Lombardia alla Sicilia

In quali regioni le mascherine sono obbligatorie, 24 ore su 24, anche all'aria aperta: le regole