mercoledì, 14 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCommemorazione per le vittime del...

Commemorazione per le vittime del ’43

commemorazione delle vittime del bombardamento del '43 a campo di marte

-

L’appuntamento era fissato in via Mannelli angolo via Frà Paolo Sarpi, dove è sistemata la lapide che ricorda le 215 vittime civili di quel giorno.

Presenti alla solenne cerimonia il presidente del Quartiere Paolucci, l’assessore alla pubblica istruzione Rosa Maria Di Giorgi, il Gonfalone del comune, i rappresentanti di Provincia e Regione, le associazioni partigiane e della Restistenza  nonchè forze armate e delegazione di studenti del quartiere.

Paolucci ha evidenziato l’impegno ogni anno del quartiere nell’organizzare la manifestazione sottolineando l’assurdità della guerra. Il parrocco del Sacro Cuore, don Stefano Ulivi, ha benedetto la lapide, sulla quale è incisa la frase: “la loro memoria resti monito alle future generazioni dell’orrore della guerra, vera nemica dell’umanità”.

Il bombardamento, che mirava all’importante nodo ferroviario della stazione di Campo di Marte e che causò oltre alle centinaia di vittime civili anche pesanti devastazioni, fu una tragica e inevitabile conseguenza dello sciagurato, disastroso conflitto voluto dal fascismo e segnò l’inizio del tremendo periodo che si concluse nell’agosto del 1944 con la Liberazione della nostra città.

 

 

 

 

 

 

Ultime notizie