sabato, 26 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Compri l'olio, vinci una vacanza...

Compri l’olio, vinci una vacanza in agriturismo

L’iniziativa è del Consorzio di tutela dell’olio di oliva extravergine toscano Igp: per partecipare c'è tempo fino al prossimo 10 giugno. Ecco come fare.

-

Comprare l’olio e vincere un soggiorno in agriturismo: è l’iniziativa ideata dal Consorzio di tutela dell’olio di oliva extravergine toscano Igp. Naturalmente l’olio deve essere toscano e deve avere la denominazione Igp, cioè il riconoscimento di indicazione geografica protetta dell’Unione Europea.

SALVADORI. “Si tratta – commenta l’assessore all’agricoltura della Regione Toscana, Gianni Salvadori, cui l’idea è piaciuta – di una iniziativa che mette insieme il prodotto, l’olio extravergine di oliva Igp della Toscana, con il territorio nel quale si coltivano e si raccolgono le olive e si produce l’olio. Come Regione crediamo fermamente nel legame indissolubile fra il prodotto e il territorio, perché è questa la caratteristica che rende unici al mondo i nostri prodotti. L’olio Igp della Toscana è un prodotto di qualità superiore, ma è proprio il legame con il territorio che lo rende unico. Fare promozione esaltando questo legame significa offrire al consumatore la carta d’identità del prodotto ma anche dargli l’opportunità concreta di vivere questo legame con il territorio passando una vacanza in Toscana.”

COME FARE. Fino al 10 giugno 2011 tutti coloro i quali acquisteranno una confezione di olio extravergine toscano Igp parteciperanno al concorso e potranno vincere uno dei 20 soggiorni per due persone che sono stati messi in palio in uno degli agriturismi aderenti al Consorzio di tutela dell’olio di oliva Toscano Igp. Ogni bottiglia avrà un collarino con il pendaglio del concorso.

PRODUZIONE. Il Consorzio, che rappresenta l’ente di tutela e promozione del marchio Toscano, conta quasi 12.000 soci, 314 frantoi che coprono circa l’80% della regione, 575 imbottigliatori e  detiene il primato nazionale nel settore per quantitativi certificati rappresentandone oltre il 40%. La produzione della campagna 2009 chiude con 35.000 quintali certificati,  per un valore al consumo di quasi 42 milioni di euro. La stima per la nuova campagna porta a quasi 38.000 quintali con un incremento del 10%. Oltre il 60% della produzione viene assorbita dal mercato estero, con un valore totale stimato in 27 milioni di euro.

Ultime notizie

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili

Inter Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Inter Fiorentina in tv: una partita da non perdere quella in programma alle ore 20.45 a San Siro: ma dove vederla in Tv su Sky o Dazn?

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020