mercoledì, 24 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Conferenza di fine anno per...

Conferenza di fine anno per Confindustria Firenze

-

La gestione dell’emergenza neve a Firenze è stata “una figuraccia collettiva”. Lo ha detto Giovanni Gentile, presidente di Confindustria Firenze, “Ci dovrebbe essere – ha aggiunto – la corsa non a togliersi responsabilità, ma ad assumersele”.

Gentile ha sottolineato che “c’é stato un problema dovuto a tanti fattori: non si può dire che l’organizzazione gestita dalla nostra amministrazione abbia funzionato. Bisogna che al più presto venga realizzato un piano elaborato in maniera convincente e rapido da attuare: non è detto che la neve non ricada già questo inverno. Mi aspetto dall’amministrazione un cambio di indirizzo deciso da elaborare al più presto”.

Per il presidente è anche un problema di infrastrutture: “Se avessimo avuto la bretella Barberino-Incisa e la Tav tutto questo non sarebbe successo”.

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi