lunedì, 8 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Due casi e un decesso....

Due casi e un decesso. Ricoverati al minimo da marzo: coronavirus in Toscana, i dati del 10 luglio

-

Due nuovi casi, un decesso in più. Ma anche 8 guarigioni e, complessivamente, 7 casi attualmente positivi in meno: queste le ultime notizie e i dati riportati dal bollettino sul coronavirus in Toscana di oggi, 10 luglio.

Il totale dei casi rilevati dall’inizio dell’epidemia sale a 10.316, scoperti grazie a 366.018 tamponi, di cui 2.685 eseguiti nelle ultime ventiquattro ore. Entrambi in provincia di Prato i due nuovi casi rilevati. La mappa del coronavirus in Toscana si aggiorna dunque così: 3.218 casi complessivi nella provincia di Firenze, 541 a Prato, 749 a Pistoia, 1.052 a Massa, 1.362 a Lucca, 932 a Pisa, 479 a Livorno, 681 ad Arezzo, 429 a Siena, 402 a Grosseto. Ci sono poi 471 casi positivi notificati in Toscana ma che riguardano residenti in altre regioni.

Coronavirus in Toscana: bollettino e notizie del 10 luglio

Il tasso di numerosità dei casi toscano è di circa 277 casi ogni 100.000 abitanti, contro una media italiana di circa 402. Il più alto in provincia di Massa Carrara con 540 casi ogni 100.000 abitanti, seguono Lucca con 351 e Firenze con 318. La più bassa Livorno con 143.

Sono 319 le persone che restano in isolamento a casa, positive ma con sintomi lievi o asintomatiche. Sono 5 in meno rispetto a ieri. Altre 862 (-88) sono isolate dopo aver avuto contatti con persone contagiate.

Solo 11 ricoverati, è il minimo da marzo

I ricoverati nei reparti Covid degli ospedali toscani scendono a 11, due in meno da ieri e il dato più basso registrato dal 3 marzo scorso. Restano due i pazienti in terapia intensiva.

Ci sono poi 8 guarigioni, per un totale che aumenta a 8.865. Si tratta di 168 persone “clinicamente guarite” (-14 rispetto a ieri) e 8.697 (+22) guarite a tutti gli effetti, con doppio tampone negativo.

L’unico nuovo decesso è quello di un uomo di 73 anni, in provincia di Firenze. Il totale dei morti per coronavirus in Toscana è di 1.121, così divisi per provincia: 411 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 171 a Massa Carrara, 142 a Lucca, 89 a Pisa, 61 a Livorno, 49 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto. Altre 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

In Toscana si registra un tasso grezzo di mortalità di 30,1 decessi ogni 100.000 residenti, contro il 57,9 della media italiana (11° regione). Il più alto a Massa Carrara (87,7), Firenze (40,6) e Lucca (36,6), il più basso a Grosseto (10,8).

Ultime notizie

La presa del potere, lezioni di storia online dai più famosi teatri d’Italia

Un ciclo speciale delle Lezioni di Storia dal 7 marzo al 16 maggio in streaming, direttamente dal palco dei più importanti teatri italiani

Di che colore è la Toscana: zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)?

La prossima settimana (8-14 marzo) la Toscana resta in zona arancione, ma con qualche zona rossa locale: Pistoia, con le scuole chiuse, e due comuni tra Livorno e Pisa. Sorvegliate speciali Empoli e Prato

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma