venerdì, 25 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Nessun decesso, due nuovi casi:...

Nessun decesso, due nuovi casi: il bollettino sul coronavirus in Toscana del 25 giugno

Zero morti, otto guariti, due nuovi positivi: dati e notizie di oggi, 25 giugno, sul contagio da coronavirus in Toscana

-

Nessun decesso e solo due nuovi casi: sono buone le ultime notizie sul contagio da coronavirus in Toscana secondo il bollettino regionale di oggi, giovedì 25 giugno. Rispetto a ieri si contano poi 8 guariti in più.

I casi attualmente attivi in regione sono 324, il minimo dall’11 marzo scorso. Il totale di quelli rilevati dall’inizio dell’epidemia sale a 10.224. Per trovarli sono stati eseguiti 323.864 tamponi, 3.065 dei quali nelle ultime ventiquattro ore.

Coronavirus, boom di contagi in Toscana? “Nessun focolaio”

Nessun decesso, 8 guariti: le ultime notizie sul coronavirus in Toscana

I due nuovi casi riguardano residenti nelle province di Prato e Grosseto. La mappa del coronavirus in Toscana, aggiornata con i nuovi dati di oggi, vede dunque: 3.185 casi complessivi in provincia di Firenze, 531 a Prato, 743 a Pistoia, 1.050 a Massa Carrara, 1.351 a Lucca, 925 a Pisa, 476 a Livorno, 670 ad Arezzo, 427 a Siena, 395 a Grosseto. Altri 471 casi di positività sono stati notificati in Toscana ma riguardavano residenti in altre regioni.

La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi con circa 274 positivi ogni 100.000 abitanti. La media italiana è di circa 397. Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 539 casi ogni 100.000 abitanti, Lucca con 348, Firenze con 315, la più bassa Livorno con 142.

Scendono a 294 le persone in isolamento a casa, cinque meno di ieri. Si tratta di positivi con sintomi lievi o asintomatici. È il valore minimo dal 14 marzo scorso. Altre 2.477 persone (-110 rispetto a ieri) sono isolate a casa dopo aver avuto contatti con contagiati.

Coronavirus in Toscana: bollettino e notizie del 25 giugno

Negli ospedali restano 30 ricoverati, uno in meno di ieri. Di questi, 6 sono in terapia intensiva (1 in più rispetto a ieri).

I guariti salgono a 8.799: 315 persone clinicamente guarite (+5 rispetto a ieri), che cioè non presentano più i sintomi, e 8.484 (+3 rispetto a ieri) guariti a tutti gli effetti, con doppio tampone negativo.

I morti per coronavirus in Toscana restano stabili a 1.101, così ripartiti per provincia: 405 a Firenze, 51 a Prato, 81 a Pistoia, 162 a Massa Carrara, 141 a Lucca, 89 a Pisa, 61 a Livorno, 46 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto. Altre 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Per un tasso grezzo di mortalità pari a 29,5 morti ogni 100.000 residenti, contro il 57,4 della media italiana. La Toscana è l’11° regione. Il tasso più alto è in provincia di Massa Carrara (83,1), seguono Firenze (40) e Lucca (36,4). Il più basso a Grosseto (10,8).

Sono i dati, aggiornati alle ore 12 di oggi, giovedì 25 giugno, diffusi con il bollettino quotidiano della Regione Toscana sul coronavirus.

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Spid, cos’è e come richiedere il “codice” per i bonus di Inps e governo

Un solo nome utente e una sola password per accedere a tutti i siti: da quelli statali alle Regioni fino ai servizi comunali. Ecco la procedura per richiedere le credenziali uniche

Pin Inps addio: dal 1° ottobre serve lo Spid per richiedere i servizi online

Un piccola rivoluzione per l'accesso al portale dell'Istituto di previdenza: non si potrà più richiedere il Pin