domenica, 25 Luglio 2021
Pubblicità
HomeSezioniCronaca & PoliticaCovid, in Toscana 1.140 nuovi...

Covid, in Toscana 1.140 nuovi positivi. Giani pensa a stretta su parchi

-

I nuovi casi positivi Covid registrati in Toscana sono 1.140 su 13.459 test di cui 11.722 tamponi molecolari e 1.737 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è dell’8,47%, con il 17,3% sulle prime diagnosi. È il dato giornaliero reso noto dal presidente della Regione Eugenio Giani che, su Facebook, ha fatto il punto dei contagi Covid.

Cala il numero dei positivi (ieri erano 1.358) ma con un numero di test che in proporzione è calato di più (erano 20.929): questo dato fa salire di due punti il tasso di positivi (era del 6,49%).

Giani pensa ad una chiusura dei parchi in Toscana e a Firenze

Intanto il governatore toscano pensa alle prossime mosse per limitare i contagi, soprattutto a Firenze, dove i dati sono in aumento, aspetto che potrebbe far diventare la Toscana in zona rossa. Una delle opzioni, ha detto Giani, “è valutare la chiusura dei parchi, che già hanno adottato nei Comuni con arancione rinforzato e in vari altri centri”. Massima attenzione dunque sui giardini, in attesa di capire quali saranno le disposizioni per le festività di Pasqua, aspetto che preoccupa molto il presidente della Regione.

Un weekend di multe a Firenze

Intanto a Firenze fioccano le multe Covid, a causa di feste in casa: nel weekend ci sono stati infatti due interventi della polizia, su segnalazione dei cittadini per disturbo della quiete pubblica. Per la musica alta infatti una pattuglia ha scoperto una festa di compleanno di una ragazza di 17 anni, in una abitazione di borgo Pinti. In via San Zanobi altro intervento, per lo stesso motivo. Nel primo caso sono state elevate 11 multe, nel secondo sette. Segno che non tutti i cittadini, nonostante gli appelli del sindaco di Firenze Dario Nardella, stanno rispettando le regole per evitare il contagio.

Ultime notizie