Elezioni Firenze 2019 candidati presidente Quartiere 1

Europee, comunali ma anche di quartiere. Per le elezioni del 26 maggio, i residenti a Firenze decidono anche chi guiderà per i prossimi 5 anni i Consigli di Quartiere: ecco in particolare quali sono i candidati alla carica di presidente del Quartiere 1.

Elezioni: l’elenco dei candidati presidente al Quartiere 1 di Firenze

In tutto sono 6 le persone che si presentano per le diverse formazioni politiche. Vediamo nel dettaglio chi si presenta per guidare il Quartiere 1, che comprende il centro storico di Firenze e le zone limitrofe: Maurizio Sguanci, Roberta Pieraccioni, Luigi Benassai, Giorgio Ridolfi, Leonardo Venuti, Simone Selvi.

MAURIZIO SGUANCI

Candidato presidente di Quartiere 1 sostenuto da: Lista Nardella, Partito Democratico, +Europa, Avanti Firenze, Firenze + Verde

Chi è: nato nel 1965, è presidente del Quartiere 1 uscente, di professione commerciante.

Mi candido perché: “le tre parole chiave per il Quartiere sono comunità, legalità e vivibilità. Su questi aspetti abbiamo fatto tanto in questi cinque anni e molto di più vogliamo fare nel prossimo mandato per rendere ancora più vivibile, ordinato e accogliente il quartiere più bello del mondo”.

ROBERTA PIERACCIONI

Candidata presidente di Quartiere 1 sostenuta da: Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lista civica Firenze Bocci sindaco

Chi è: nata nel 1967 a Cecina (LI). È consigliera uscente del Quartiere 1, alle spalle anche un mandato nel Quartiere 4.

Mi candido perché: “Dopo dieci anni nelle istituzioni non voglio sottrarmi dal compito di dare voce ai fiorentini. C’è tanto scontento in città. Il PD governa da troppi anni, l’alternanza è un valore fondante in democrazia. Nel quartiere si è lasciato che la situazione sfuggisse di mano: servono decisione e rispetto delle regole per riqualificare il turismo, il commercio, dare decoro al quartiere”.

LUIGI BENASSAI

Candidato presidente di Quartiere 1 sostenuto da: Movimento 5 Stelle

Chi è: nato nel 1975 a Messina, è artista teatrale.

Mi candido perché: “sogno una Firenze che riparta dalla cultura, in un cammino individuale e collettivo, da percorrere insieme per migliorare sia politicamente che umanamente. Ho deciso di candidarmi con il M5S perché voglio impegnarmi per una vigorosa crescita della cultura artistica toscana”.

GIORGIO RIDOLFI

Candidato presidente di Quartiere 1 sostenuto da: Sinistra Italiana, Potere al popolo, Firenze Città Aperta

Chi è: Nato nel 1990, laureato in storia. Attivista dei movimenti universitari, è impegnato allo Spazio InKiostro di via degli Alfani.

Mi candido perché: “Il Q1 rispecchia la dualità di tutta Firenze: da una parte la città del turismo e della centrificazione, dall’altra la città delle politiche che allontanano i cittadini dal centro. Grande offerta di Airbnb mentre non si trovano affitti per studenti o residenti a prezzi accessibili. Vogliamo restituire il quartiere a chi lo vive, creare spazi di aggregazione e socialità”.

LEONARDO VENUTI

Candidato presidente di Quartiere 1 sostenuto da: Libera Firenze

Chi è: Nato a Firenze nel 1973. Maturità tecnica. Commerciante in generi alimentari. Prima esperienza di politica attiva.

Mi candido perché: “Vorrei che il centro storico tornasse ed essere la casa di molti fiorentini che purtroppo hanno dovuto lasciarlo. Voglio aiutare Fabrizio Valleri a portare un tocco di umanità e di compassione nella arida politica fiorentina”.

SIMONE SELVI

Candidato presidente di Quartiere 1 sostenuto da: Casapound

Chi è: Nato a Firenze nel 1980, di professione è tassista.

Mi candido perché: “Voglio restituire il cuore di Firenze ai suoi cittadini. Lotta serrata a degrado e criminalità, presidio del territorio, tutela di residenti e attività tipiche rimodulando le imposte in loro favore e con progetti di edilizia sociale, contrasto alla cannibalizzazione del centro da parte delle multinazionali, applicazione del ‘Piano tutela aree verdi’ ignorato dal Pd”.

Elezioni Firenze, liste e candidati nel Quartiere 1

Elezioni a Firenze: dai Quartieri alle comunali, gli approfondimenti

Con il 2019 sono cambiate le regole elettorali per i Consigli di Quartiere: è infatti prevista l’elezione diretta dei presidenti di Quartiere.

Qui l’articolo su come si vota a Firenze per il Consiglio di Quartiere

Questo invece l’approfondimento su tutti i candidati sindaco a Firenze

Infine qui i candidati al Consiglio comunale di Firenze per le elezioni amministrative 2019