lunedì, 20 Gennaio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Elezioni di Quartiere a Firenze,...

Elezioni di Quartiere a Firenze, i candidati presidente e come si vota

Guida al voto per le elezioni di Quartiere a Firenze: quali sono i candidati, come si vota, cosa è cambiato

-

In tutto 31 nomi per le 5 diverse zone della città: sono numerosi i candidati presidente per le elezioni di Quartiere a Firenze. Il 26 maggio, per l’election day 2019, i fiorentini non sono chiamati soltanto a eleggere i rappresentanti nel parlamento europeo, quelli nel Consiglio comunale e il sindaco, ma anche i nuovi Consigli di Quartiere e i rispettivi presidenti (scheda verde).

Attenzione però. Se per le elezioni europee e comunali il meccanismo è ormai ben rodato, la novità riguarda proprio i 5 Quartieri, ossia le cinque suddivisioni amministrative del Comune di Firenze. Per la prima volta infatti i fiorentini sceglieranno direttamente il presidente del proprio Quartiere.

Cosa è cambiato

A gennaio, dopo 4 mesi di lavoro in commissione e un dibattito aperto addirittura da quasi 20 anni, il Consiglio comunale ha approvato la modifica allo Statuto e al regolamento comunale che rende quella di presidente di Quartiere una carica a elezione diretta. Finora lo era nella sostanza – visto che i nomi dei candidati venivano resi noti fin dalla campagna elettorale – ma non nella forma: a eleggere il presidente erano infatti i consiglieri eletti.

Come si vota per elezioni di Quartiere a Firenze

Il prossimo 26 maggio i cittadini residenti in città troveranno sulla scheda di colore verde nomi e cognomi dei candidati per la carica di presidente dei diversi Quartieri di Firenze, ogni candidato è appoggiato da una o più liste. Praticamente funziona in modo del tutto simile alle elezioni di sindaco e Consiglio comunale, eccezion fatta per il voto disgiunto.

Elezioni a Firenze, Quartieri: i presidenti eletti

Le preferenze (e l’alternanza uomo-donna)

Ecco come si vota a Firenze per le elezioni di Quartiere. Si può tracciare un segno sul simbolo della lista scelta (e il voto andrà direttamente al candidato presidente collegato a quella lista o a quella coalizione) e indicare fino a 2 preferenze per i consiglieri di Quartiere.

Nel caso si esprimessero due preferenze vale la regola dell’alternanza di genere: si devono votare due candidati consiglieri di genere diverso (un uomo e una donna), altrimenti la seconda preferenza sarà annullata. In alternativa si potrà votare solo il candidato presidente.

Voto disgiunto, ballottaggio, premio di maggioranza: come funziona per i Quartieri

L’unica differenza rispetto alle elezioni comunali è che non è previsto il voto disgiunto (ossia, come succede per Palazzo Vecchio, votare il candidato sindaco di uno schieramento e i consiglieri di un’altra coalizione) né il turno di ballottaggio: il candidato che raccoglie più preferenze è eletto presidente e ottiene anche il premio di maggioranza con il 60% dei seggi in Consiglio di Quartiere.

I candidati presidente per il Quartiere 1 di Firenze

Nel Quartiere 1, centro storico e zone limitrofe, i candidati alla carica di presidente sono 6, cinque uomini e una donna, per un totale di 15 liste diverse, alcune riunite in coalizioni.

In corsa ci sono: Maurizio Sguanci (presidente uscente sostenuto da Lista Nardella, Partito Democratico, +Europa, Avanti Firenze, Firenze + Verde), Roberta Pieraccioni (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lista civica Firenze Bocci sindaco), Luigi Benassai (Movimento 5 Stelle), Giorgio Ridolfi (Sinistra Italiana, Potere al Popolo, Firenze Città Aperta), Leonardo Venuti (Libera Firenze), Simone Selvi (Casapound).

In questo articolo: nomi e profili dei candidati presidente per il Quartiere 1.

Elezioni Firenze, liste e candidati nel Quartiere 1

Elezioni, i candidati presidente per il Quartiere 2 di Firenze

Anche nel Quartiere 2, che comprende Campo di Marte e le zone vicine, sono 6 i candidati per guidare il Consiglio del Q2, quattro uomini e due donne. In tutto le liste presentate sono 15, tre le coalizioni mentre altre 3 realtà politiche corrono da sole.

Nel dettaglio ecco i nomi di chi si è candidato come presidente: Michele Pierguidi (presidente uscente, appoggiato da Lista Nardella, Partito Democratico, +Europa, Avanti Firenze, Firenze + Verde), Federico Pericoli (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lista civica Firenze Bocci sindaco), Lorenzo Porazzini (Movimento 5 Stelle), Lorenzo Palandri (Sinistra Italiana, Potere al popolo, Firenze Città Aperta), Simona Quartini (Libera Firenze), Antonella Gialli (Casapound).

Nel nostro approfondimento il profilo dei 6 candidati presidente per il Quartiere 2.

Elezioni Firenze, liste e candidati nel Quartiere 2

Elezioni di Quartiere, i candidati presidente per il Q3

Sono 6 i candidati presidente per il Quartiere 3 di Firenze, per Gavinana, Galluzzo e zone limitrofe. Cinque uomini e una donna per un totale di 14 liste presentate.

Ecco i candidati alla presidenza del Q3: Serena Perini (appoggiata da Lista Nardella, Partito Democratico, +Europa, Avanti Firenze), Alessio Di Giulio (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lista civica Firenze Bocci sindaco), Valerio Cipolli (Movimento 5 Stelle), Luigi Casamento (Sinistra Italiana, Potere al popolo, Firenze Città Aperta), Benedetta Treves (Libera Firenze), Mauro Di Giulio (Casapound). Il presidente uscente Alfredo Esposito non si è ripresentato perché impegnato come responsabile della campagna elettorale di Dario Nardella.

Qui i profili dei 6 candidati presidente per il Quartiere 3.

Elezioni Firenze, liste e candidati nel Quartiere 3

Elezioni candidati presidente Quartiere 3 Firenze - Elezioni Firenze QuartiereQuartiere 4, i candidati presidente

Anche nel Quartiere 4, per l’Isolotto, Legnaia e zone vicine, i nomi in lizza sono 6, tutti uomini per 15 liste presentate e tre coalizioni.

Questi i candidati alla carica di presidente del Quartiere 4 di Firenze: Mirko Dormentoni (presidente del Q4 uscente, sostenuto da  Lista Nardella, Partito Democratico, +Europa, Avanti Firenze, Sinistra Civica), Davide Bisconti (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lista civica Firenze Bocci sindaco), Angelo Spensierato (Movimento 5 Stelle), Filippo Zolesi (Sinistra Italiana, Potere al popolo, Firenze Città Aperta), Gianfranco Polvani (Libera Firenze), Christian Timothy Caglieri (Casapound).

In questo articolo i dettagli sui candidati presidente del Quartiere 4 per il 26 maggio.

Elezioni Firenze, liste e candidati nel Quartiere 4

Quali sono i candidati presidente per il Quartiere 5 di Firenze

Concludiamo con il Quartiere 5, che comprende Novoli, Rifredi e le zone limitrofe: si tratta dell’area con il numero maggiore di candidati alla presidenza, ben 7. Si tratta di sei uomini e una donna per un totale di 15 liste: ci sono 3 coalizioni mentre altre 4 forze politiche corrono da sole.

Ecco i nomi dei candidati alla carica di presidente del Quartiere 5 di Firenze: Cristiano Balli (presidente del Q5 uscente, sostenuto da Lista Nardella, Partito Democratico, +Europa, Avanti Firenze), Angela Sirello (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lista civica Firenze Bocci sindaco), Luca Rossi Romanelli (Movimento 5 Stelle), Vincenzo Pizzolo (Sinistra Italiana, Potere al popolo, Firenze Città Aperta), Alessandro Grimaldi (Partito Comunista), Vincenzo Ramalli (Libera Firenze), Tommaso Ceccarelli (Casapound).

Qui gli approfondimenti sui candidati presidente del Quartiere 5 di Firenze.

Elezioni Firenze, liste e candidati nel Quartiere 5

- Pubblicità -

Ultimi articoli

Toscana Pride 2020 a Livorno, la data

Non solo un "gay pride", ma una sfilata dell'orgoglio LGBTQIA: la manifestazione arriva a giugno nella città labronica

5 ristoranti etnici di Firenze: cinese, giapponese o…?

Il giro del mondo in 5 ristoranti asiatici: dal centro alla prima periferia di Firenze i locali con menù dai sapori esotici che la nostra food Reporter ha provato per voi

Risurrezione di Franco Alfano al Teatro del Maggio di Firenze

Al Teatro del Maggio di Firenze va in scena "Risurrezione", l'opera dimenticata che consacrò il talento di Franco Alfano

Vinokilo a Firenze: quando i mercatini vintage sono a chilo

Come funziona Vintage Kilo Sale Firenze, l'appuntamento che nel weekend alla Manifattura Tabacchi metterà in vendita vestititi vintage a peso
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi