venerdì, 10 Luglio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Elezioni a Firenze, i candidati...

Elezioni a Firenze, i candidati presidente per il Quartiere 4

Quali sono i candidati alla carica di presidente del Quartiere 4 di Firenze: biografia e profilo dei 6 che si presentano per guidare il Consiglio di Villa Vogel

-

Elezioni, a Firenze è tempo di votare anche per il presidente e per il Consiglio di Quartiere 4, scegliendo tra 6 diversi candidati. I cittadini che risiedono tra l’Isolotto, Legnaia e nelle zone limitrofe il 26 maggio sono chiamati a scegliere chi li rappresenterà a Villa Vogel.

La novità 2019, introdotta con la modifica del regolamento comunale, è che si eleggerà direttamente il presidente del Quartiere, un po’ come succede per il sindaco, ma senza la possibilità di voto disgiunto.

Elezioni, i candidati presidente per il Quartiere 4 di Firenze

Nel Quartiere 4 sono 6 i candidati che si contendono la carica di presidente: Mirko Dormentoni, Davide Bisconti, Angelo Spensierato, Filippo Zolesi, Gianfranco Polvani, Christian Timothy Caglieri. Vediamo nel dettaglio chi sono e qual è il loro profilo politico.

MIRKO DORMENTONI

Candidato presidente di Quartiere 4 sostenuto da: Lista Nardella, Partito Democratico, +Europa, Avanti Firenze, Sinistra Civica

Chi è: nato nel 1974, è il presidente del Quartiere 4 uscente, di professione funzionario pubblico.

Mi candido perché: “per le nostre comunità, per la loro sicurezza e coesione sociale, per non lasciare indietro nessuno, per garantire un presente e un futuro migliore ai nostri ragazzi. Per un quartiere sempre più verde, accogliente, vivace, solidale e partecipato”.

DAVIDE BISCONTI

Candidato presidente di Quartiere 4 sostenuto da: Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lista civica Firenze Bocci sindaco

Chi è: nato nel 1983 a Firenze, è programmatore informatico e consigliere uscente
del Quartiere 4.

Mi candido perché: “Ho tre obiettivi: superare il campo rom del Poderaccio, realtà che non porta vantaggi né sul piano dell’integrazione, né su quello della sicurezza. È una battaglia che dobbiamo portare a termine. Migliorare la viabilità, soprattutto nella zona di Ponte all’Indiano, snodo critico del quartiere e della città. Avere cura delle zone più periferiche ed esterne del quartiere”.

ANGELO SPENSIERATO

Candidato presidente di Quartiere 4 sostenuto da: Movimento 5 Stelle

Chi è: nato nel 1960 a Firenze, si occupa di ristorazione.

Mi candido perché: “So che avere una città migliore è possibile. Per farlo è necessario ascoltare anche le esigenze degli abitanti. Sono nel Movimento dal 2013 e ho già fatto un’esperienza all’interno del consiglio del Q2 dove ero portavoce e conosco bene i meccanismi e le dinamiche che regolano un quartiere”.

FILIPPO ZOLESI

Candidato presidente di Quartiere 4 sostenuto da: Sinistra Italiana, Potere al popolo, Firenze Città Aperta

Chi è: nato nel 1980, laureato in fisica, docente precario all’Itt Marco Polo.

Mi candido perché: “Chi si sente di sinistra non vuole votare per un sistema che poi fa cose di destra, vuole votare per i propri ideali di giustizia sociale ed uguaglianza. Ideali che vogliono dire scuola, lavoro e case popolari, un quartiere più vivo che non sia la discarica dei problemi del centro”.

GIANFRANCO POLVANI

Candidato presidente di Quartiere 4 sostenuto da: Libera Firenze

Chi è: nato nel 1939 a Firenze. Già tecnico Enel, oggi pensionato. Impegnato in politica dalla fine degli anni Cinquanta nella sinistra fiorentina, oggi attivista di Comitato Libertà Toscana.

Mi candido perché: “Voglio fermare l’attuale sfascio dell’istituzione più vicina ai cittadini. Credo nel decentramento, nei rioni, nella Repubblica delle autonomie come l’avevano disegnata i nostri padri e le nostre madri costituenti. Voglio servizi raggiungibili a piedi per tutti, in particolare una efficiente sanità di quartiere e servizi sociali per tutti”.

CHRISTIAN TIMOTHY CAGLIERI

Candidato presidente di Quartiere 4 sostenuto da: Casapound

Chi è: nato a Citheroe, Regno Unito, nel 1971, di professione è tassista.

Mi candido perché: “Qui vivo da sempre. Voglio dare sostegno alle famiglie italiane, abbandonate mentre si continuano a erogare fondi e servizi al campo rom del Poderaccio, che noi vogliamo smantellare davvero. Piazza dell’Isolotto: no a stravolgimenti imposti, sì alla riqualificazione condivisa con chi vive la piazza. Presidio fisso di sicurezza alle fermate della tramvia”.

Elezioni Firenze, liste e candidati nel Quartiere 4

Quartieri e Comune: le notizie sulle elezioni a Firenze

I candidati sindaco, quelli al Consiglio comunale, gli aggiornamenti: nello speciale de ilReporter.it tutto quello che c’è da sapere sulle elezioni 2019 a Firenze.

Qui invece la guida al voto per le elezioni di Quartiere.

Ultime notizie

Guida 2020 ai locali estivi di Firenze, per drink e musica all’aperto

Sono meno, ma sono aperti: ecco i bar e gli spazi open air per trascorrere l'estate 2020 tra musica, buon cibo e divertimento (in sicurezza). Dal lungarno fino al centro passando dalla periferia

Stato di emergenza, arriva la proroga: cosa comporta

Ci sarà la (scontata) proroga dello stato di emergenza: quando finisce e cosa comporta? Ecco cosa prevede la legge

Treno gratis per chi ha 18 anni: in Toscana il “regalo” di agosto

Come funziona l'iniziativa per chi compie la maggiore età. Un mese di spostamenti gratis sui convogli regionali, ma attenzione, va richiesta una card

F1, GP Mugello: biglietti per il pubblico o Formula 1 a porte chiuse?

Per la prima volta il circus sbarca sul circuito toscano e festeggia le mille gare della Ferrari, la padrona di casa