giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaEvade dagli domiciliari e si...

Evade dagli domiciliari e si schianta contro una casa

Ubriaco alla guida, si è schiantato con l'auto contro il muro di un'abitazione in via delle Case. L'uomo, un sudamericano di 38 anni, avrebbe dovuto essere a casa, agli arresti domiciliari per ricettazione.

-

Ubriaco alla guida, si è schiantato con l’auto contro il muro di un’abitazione in via delle Case. L’uomo, un sudamericano di 38 anni, avrebbe dovuto essere a casa, agli arresti domiciliari per ricettazione.

INCIDENTE. L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 14. Il peruviano, alla guida ubriaco, si è scontrato contro una monovolume, mandandola a sbattere contro il muro di una casa. Abbandonata la propria auto, un’utilitaria, si è dato alla fuga a piedi. Pochi minuti dopo una volante della polizia che transitava in via Pisana si è trovata davanti al luogo dell’incidente e ha ricostruito la vicenda ascoltando alcuni testimoni.

LA CATTURA. Le ricerche sono state brevi, gli agenti hanno individuato un sudamericano ubriaco in piazza Pier Vettori che rispondeva in pieno alle descrizioni del fuggitivo. Si tratta di un cittadino peruviano di 38 anni (pregiudicato e con diversi precedenti di polizia), in Italia irregolare e per di più sprovvisto di patente di guida. Ma queste non sono le uniche anomalie riscontrate dagli operatori: dopo i primi accertamenti sulla sua identità la polizia ha scoperto che si trattava di un evaso sottoposto dallo scorso dicembre agli arresti domiciliari a seguito di una condanna per ricettazione.

SOLLICCIANO. L’uomo ha tentato più volte di eludere il controllo, ferendosi addirittura con una maniglia divelta dalla portiera della pantera della polizia. Lo straniero, ora a Sollicciano, dovrà rispondere oltre che dell’evasione, anche di una serie di reati tra i quali guida senza patente e in stato di ebbrezza, danneggiamento della volante, false generalità e infine violazione degli obblighi inerenti il soggiorno.

Ultime notizie