venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaIl supermercato? E' online. 12...

Il supermercato? E’ online. 12 miliardi di spesa via web

La spesa? Io la faccio online. E' boom di vendite via web nel Belpaese: nel 2010 le operazioni hanno superato quota 10 miliardi di euro e per l'anno in corso si prevede un ulteriore aumento del 20%. Gli italiani sono tra i più spendaccioni virtuali d'Europa, dietro solo a Gran Bretagna, Germania e Francia.

-

 

La spesa? Io la faccio online. E’ boom di vendite via web nel Belpaese: nel 2010 le operazioni hanno superato quota 10 miliardi di euro e per l’anno in corso si prevede un ulteriore aumento del 20%. Gli italiani sono tra i più spendaccioni virtuali d’Europa, dietro solo a Gran Bretagna, Germania e Francia.

MOUSE E TASTIERA. Per chi credeva che gli italiani fossero un popolo di analfabeti virtuali sarà una sorpresa, ma crisi o non crisi le vendite al dettaglio online rappresentano uno dei mercati maggiormente in crescita qui da noi. Lo rivela uno studio commissionato da Kelkoo: entro la fine dell’anno le vendite via web toccheranno il valore di 12,3 miliardi di euro.

IL 3% DELLO SHOPPING. Il mercato virtuale ha rappresentato nel 2010 il 3,3% delle vendite al dettaglio. Ma la percentuale è destinata a salire, quasi a quota 4%, nel corso dell’anno. Anche se siamo ancora lontani dal 10% inglese, le vendite online in mercati meno maturi, come l’Italia, crescono in modo esponenziale.

MILLE EURO ONLINE. Nel 2010, i consumatori europei hanno speso in media 1,072 euro a testa per lo shopping online acquistando 25 articoli, con un prezzo medio di 42,88 Euro ciascuno. Mentre a livello globale le vendite pro capite in Italia sono state relativamente basse, se si prendono in considerazione i clienti online nello specifico, hanno speso online in Italia  più della media europea pari ad una cifra di 1.173 euro per cliente.

Ultime notizie