venerdì, 2 Dicembre 2022
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaIn Toscana allerta meteo gialla...

In Toscana allerta meteo gialla tra il 3 e il 4 novembre

Previste piogge e temporali: le zone a maggior rischio per l'allerta meteo in Toscana

-

- Pubblicità -

Ottobre è terminato e con esso il caldo anomalo e la poca pioggia. E’ infatti stata diramata una allerta meteo in Toscana, tra la notte di oggi (3 novembre) e la mattinata di domani, che porterà piogge e temporali: si tratta di un codice giallo per temporali forti e rischio idrogeologico.

Allerta meteo in Toscana 3-4 novembre 2022: quando dura

L’allerta meteo in Toscana scatta a partire dalle 20 del 3 novembre 222 e riguarda le zone a nord-ovest della regione. Si estenderà poi su tutta la Toscana con validità fino alle ore 13 del 4 novembre. Emesso anche un codice giallo per mareggiate per le isole e il tratto di costa centro-settentrionale, per quasi tutta la giornata del 4 novembre (dalle ore 8 alle 20). Nelle prime ore del mattino, è stato spiegato, i temporali saranno anche localmente forti poi si attenueranno.

Il meteo a Firenze

- Pubblicità -

Nello specifico a Firenze (che si trova nella zona A3) il codice giallo riguarda i corsi d’acqua secondari, in particolare Ema, Mugnone e Terzolle. Vengono segnalate possibili criticità per i Comuni di Firenze, Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa. Si chiede massima attenzione e prudenza, anche alla guida.

I venti

E’ prevista anche un’intensificazione dei venti di Scirocco su Arcipelago e litorale con raffiche fino a 50-60 km/h. Nel corso della notte tra giovedì e venerdì si potranno avere anche raffiche fino a 60-80 km/h sul litorale centro settentrionale, su Arcipelago a nord dell’Elba, in Appennino e sui versanti sottovento ad esso. Altrove sono previste raffiche fino a 40-60 km/h. Per tutti questi motivi la Regione ha diramato l’allerta meteo in Toscana di colore giallo. Dopo una estate record (basta pensare alle elevate temperature del mese di agosto) adesso si attende un brusco calo delle temperature. Intanto per seguire l’evoluzione di queste giornate di maltempo si possono trovare tutti i dettagli sul  sito della Regione.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -