domenica, 5 Febbraio 2023
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaPassi avanti per i lavori...

Passi avanti per i lavori della linea 3 della tramvia e per la T4

I lavori per la linea 3 della tramvia dureranno 30 mesi: l'obiettivo è averla in funzione ad inizio 2026. Dal Comune anche una delibera per la linea 4

-

- Pubblicità -

Nuovi passi avanti per i lavori della linea 3 della tramvia di Firenze e anche per la linea 4. La giunta comunale ha infatti approvato due delibere relativamente a piazza della Libertà-Bagno a Ripoli (T3) e per la T4 che collega la stazione Leopolda a Campi Bisenzio.

Cosa cambia con la delibera dei lavori della linea 3 della tramvia

Sulla linea 3 i tempi sono definiti. I lavori dureranno 30 mesi e l’obiettivo è inaugurare la tramvia nei primi mesi del 2026. Bagno a Ripoli avrà dunque un look nuovo con il centro sportivo della Fiorentina, il Viola Park, e l’arrivo del tram. L’ok di Palazzo Vecchio alla delibera dei lavori della linea 3 della tramvia è importante perché riguarda la documentazione economica necessaria all’avvio delle procedure di contrattualizzazione relative ai lavori della linea piazza della Libertà-Bagno a Ripoli.

- Pubblicità -

Su questo quadro economico aggiornato e verificato con la tabella dei prezzi del 2022 il concessionario (Tram spa) presenterà un’offerta per la progettazione esecutiva, realizzazione e gestione della linea. Inoltre, su richiesta del Comune di Bagno a Ripoli, la realizzazione del parcheggio scambiatore in corrispondenza del capolinea potrà essere stralciata dal progetto complessivo e potrà essere oggetto di un appalto specifico gestito dalla stessa amministrazione.

I cambiamenti per la linea 4

Ci sono anche cambiamenti per la linea 4. E’ stato infatti approvato il progetto di fattibilità tecnico-economico “rafforzato” del tratto Piagge-Campi Bisenzio (4.2) che consente di andare in gara per l’appalto integrato (progettazione definita, esecutiva e realizzazione) per l’intera linea, dalla stazione Leopolda a Campi Bisenzio. In questo modo si ha la certezza della cancellazione del deposito provvisorio dei tram alle Piagge. Nella gara anche la progettazione esecutiva  e la costruzione della viabilità di collegamento tra via Pistoiese e viale Fratelli Rosselli e di quella di ricucitura nel quartiere delle Piagge. Tra i lavori della linea 3 della tramvia e quelli per la 4, si può dire che il 2023 sarà già un anno decisivo.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -