giovedì, 21 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Minaccia l'addetto alla sicurezza di...

Minaccia l’addetto alla sicurezza di un circolo con una pistola finta: arrestato

Un sabato notte all'insegna della violenza e della resistenza a pubblico ufficiale. Due uomini sono stati arrestati e denunciati.

-

Minaccia l’addetto alla sicurezza di un circolo con una pistola finta: arrestato.

I FATTI. Nella notte tra sabato e domenica, in via delle Porte Nuove, un 42enne rumeno ha minacciato con una pistola finta l’addetto alla sicurezza di un circolo per entrare all’interno del locale. Intorno alle 3.40 di mattina, l’uomo avrebbe infatti puntato l’arma finta contro il vigilantes mostrando nell’altra mano alcuni bossoli luccicanti. Dopo l’allarme al 113 l’uomo, all’arrivo degli agenti sul posto, si è anche “messo in guardia da pugile”, scoprendo il calcio di una pistola nascosta sotto la giacca.

L’ARRESTO. I poliziotti sono però riusciti a bloccarlo e disarmarlo e, a causa della sua resistenza, due agenti sono rimasti lievemente contusi. Subito dopo l’arresto, la scoperta: quella che a occhi inesperti poteva effettivamente sembrare una “Colt 45” semiautomatica, altro non era che una pistola giocattolo priva del cosiddetto “tappo rosso”. Il cittadino rumeno è finito in manette per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, ma dovrà rispondere anche del reato di minacce aggravate.

VIA LUNGA. Sempre nella notte tra sabato e domenica, un fiorentino di 29 anni, intorno alle 6.30 è stato trovato, in via Lunga, da alcuni poliziotti che stavano effettuando un giro di controllo, completamente ubriaco mentre stava colpendo un domenicano con una cintura. L’uomo si è reso responsabile anche dei reati di resistenza e lesioni nei confronti degli agenti perché, quando questi lo hanno fermato, lui ha reagito aggredendo anche le forze dell’ordine. Altri due agenti hanno riportato lievi lesioni.

Ultime notizie

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quando arriva in Gazzetta Ufficiale

Dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto: quando esce il testo del decreto ristori 5, il primo (e forse l'unico) provvedimento economico Covid che arriva nel 2021

Zona arancione e rossa, visite ai congiunti: si può andare fuori comune?

Si possono vedere i congiunti che abitano in Comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa? Le regole per gli spostamenti e le deroghe introdotte dal decreto Covid di gennaio 2021

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del fine settimana

Covid in Toscana: dati aggiornati a oggi (21 gennaio) su contagi e vaccino. 14 morti

Il nuovo bollettino sul coronavirus fa registrare un aumento di contagi per il secondo giorno consecutivo: i dati sul Covid in Toscana