mercoledì, 8 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaNatale, caccia al mercatino: guida...

Natale, caccia al mercatino: guida al primo weekend di dicembre

Negozi in festa, mercatini, bancarelle, golosità, shopping e chi più ne ha più ne metta, sotto casa o appena fuori porta. Per gli amanti del Natale, questo fine settimana non c'è che l'imbarazzo della scelta.

-

Negozi in festa, mercatini, bancarelle, golosità, shopping e chi più ne ha più ne metta, sotto casa o appena fuori porta. Per gli amanti del Natale, questo fine settimana non c’è che l’imbarazzo della scelta. Ecco, allora, una piccola guida ad alcuni degli eventi in programma in città e in provincia: 

VIA GIAMPAOLO ORSINI. Due mercatini natalizi per animare il quartiere 3. Domenica 4 dicembre (con replica domenica 11) dalle 9 alle 20 il Centro commerciale naturale di via Giampaolo Orsini sarà illuminato a festa con i negozi aperti e un lungo mercato ricco di banchi enogastronomici, prodotti artigianali e tante sorprese per grandi e piccini, che potranno passeggiare nella zona interdetta per l’occasione al traffico delle auto. “Il momento non è senz’altro dei più semplici – spiega Gianni Ristori, presidente dell’associazione affiliata a Confcommercio Firenze – ma questo ci spinge a rafforzare il nostro impegno per una città più bella, pulita e commercialmente viva, grazie a prezzi migliori e servizi più efficienti”.

PIAZZA SANTA CROCE. Tra i mercatini più celebri c’è sicuramente quello di piazza Santa Croce, diventato ormai una consuetudine e trasferito direttamente  dall’algida piazza di Heidelberg, in Germania, alla nostra Santa Croce. Tra gli stand che occuperanno la piazza (dal 30 novembre al 18 dicembre) ci saranno prodotti a tema di vario tipo, tra cui anche wurstel e crauti (con salse a volontà) e vin brulè con tutte le spezie del caso, che nelle serate d’inverno non guastano mai. E poi una selva di gadget più o meno belli che hanno come A caccia di atmosfera, tra bancarelle e gadget tedeschi soggetti preferiti, manco a dirlo, Babbo Natale, alberi addobbati, elfi, gnomi, renne, calze ricolme e chi più ne ha più ne metta.

CROCE ROSSA. Dal 2 al 4 dicembre torna anche l’evento natalizio dedicato alla beneficenza che la Croce Rossa organizza all’Obihall, un’occasione unica per trovare oggetti esclusivi, preziosi o rari e, nello stesso tempo, contribuire all’assistenza di chi ha bisogno e partecipare così attivamente all’attività di sostegno sociale nella propria città.

PIAZZA DELLA REPUBBLICA. Altra piazza, altro mercato: in piazza della Repubblica le bancarelle arriveranno il 3, 10 e l’11 dicembre, mentre domenica 4 sarà la volta del mercatino dei prodotti biologici organizzato dall’Aiab (l’associazione italiana per l’agricoltura biologica).

PORTA ROMANA. Le botteghe di Porta Romana si uniscono per difendere il quartiere dal degrado e lo fanno con una serie di eventi e iniziative per i cittadini. La prima? il ”My Boboli Christmas”. A inaugurare il nuovo centro commerciale naturale ”Boboli” ci penserà infatti un evento tutto dedicato al Natale: fra mostre, un torneo di scacchi, un concerto gospel e tante sorprese, all’appuntamento non potrà certo mancare Babbo Natale che si aggirerà fra i negozi e le strade di Porta Romana.  La manifestazione natalizia si svolgerà durante tutta la giornata di domenica 4 dicembre, data simbolica per il quartiere che, per combattere il degrado della zona che va da Porta Romana a San Felice, si è unito dando vita a un progetto che racchiude 19 fra botteghe e negozi. Durante la giornata si alterneranno numerose iniziative gratuite, offerte ai cittadini dal neonato comitato di imprese locali. Si va dall’apertura straordinaria del Museo della Specola, dove verranno anche esposti i dipinti di Vanessa Longo e Antonio Guarnieri, alle visite guidate con accesso gratuito all’affresco dell’Ultima Cena del Franciabigio al Convitto della Calza fino alla disponibilità dell’Oratorio De’ Bini dove i visitatori saranno accolti dal suono dell’arpa di Eleonora Pellegrini.

VIA DE’ NERI. Sabato 3 e domenica 4 dicembre, promossa dal Centro commerciale naturale di via de Neri, si terrà la “Festa della Cioccolata”: appuntamento da non perdere per i più golosi.

PIAZZA GIORGINI. Sabato 3 dicembre, organizzato dal Centro commerciale naturale Giorgini, si terrà “Natale in Piazza Giorgini”, con mercatino e animazione.

MARRADI. Tornano, in Mugello Alto,i mercatini di Natale di Marradi. Il primo appuntamento è domenica 4 dicembre (gli altri due l’11 e il 18). I tradizionali mercatini sono organizzati dalla Pro Loco col patrocinio del Comune: dalle 11, piazza delle Scalelle sarà invasa da casette di legno con proposte artigianali di articoli da regalo e decori natalizi, oltre ai dolciumi tipici della tradizione natalizia, mentre stand e spazi di carattere più commerciale si troveranno nelle altre vie del piccolo paese dell’Alto Mugello. Nella zona del Mercato coperto il punto ristoro di Natale dove il Gruppo Alpini e la “Compagnia per non perir d’inedia” prepareranno polenta al ragù, bruschette e salsicce a prezzi popolari. E ancora: musica, artisti di strada e spettacoli itineranti, oltre a vino e caldarroste. E per i bambini non può mancare Babbo Natale nella sua “casina” per ricevere e rispondere alle loro letterine. Per informazioni: Ufficio Turistico Pro Loco Marradi, tel. 055 8045170,www.pro-marradi.it, [email protected]

PALAZZUOLO SUL SENIO. Domenica 4 dicembre primo appuntamento con i tradizionali mercatini di Natale “Magie dell’Avvento” a Palazzuolo sul Senio, giunti quest’anno alla loro ottava edizione (gli altri appuntamenti sono in programma le domeniche 11 e 18 e mercoledì 8): prevista l’esposizione e la vendita di articoli da regalo e decori natalizi, spettacoli a tema e “la baita di Babbo Natale”. Illuminazioni e decorazioni per le vie del borgo, mentre la sera Palazzuolo diventerà il paese delle Lanterne Bianche.

Il Natale a Firenze, gli eventi da non perdere nello SPECIALE de IlReporter.ir

Ultime notizie